Scienza e piccolini: 3 libri per bambini curiosi

Ravanello cosa fai?, L’insieme fa la forza e Il libro pop-up dei perché per raccontare la scienza dai 4 anni in su

Ravanello cosa fai?, Emanuela Bussolati

– Credits: Emanuela Bussolati

Ilaria Cairoli

-

Raccontare la scienza ai bambini piccoli sembra un’utopia, soprattutto per chi, come me, con le discipline scientifiche, non è mai andato tanto d’accordo.
Ecco invece 3 libri freschi di stampa, che dimostrano proprio il contrario. Editi da Editoriale Scienza e presentati alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, Ravanello cosa fai? di Emanuela Bussolati, L’insieme fa la forza di Anna Cerasoli e Il libro pop-up dei perché riescono nell’impresa di raccontare con leggerezza, ma non con superficialità, la scienza ai piccolini.

Ravanello cosa fai? , Emanuela Bussolati, Editoriale Scienza, 2013

Emanuela Bussolati racconta, con parole e immagini, come possiamo far nascere un piccolo ravanello. E si sa, si incomincia da un ravanello, per coltivare poi un intero orto.
Non si tratta solo di far crescere ortaggi, curare una piantina è molto di più. Significa parlare anche della provenienza del cibo e di come sia importante sceglierlo bene. E ancora: coltivare una verdura è anche imparare ad avere pazienza, a sbagliare e ad esercitare il senso di responsabilità.

A cosa serve? Perché? Dove? Come si mangia? Come si fa? Ma soprattutto, cosa c’entra la luna con i ravanelli?
Quando avrete risolto questi dubbi, sarete pronti per seminarli. E poi? Aspettare. Almeno 20 giorni. Fortunatamente Emanuela Bussolati ha pensato a tutto e, per ogni giorno di attesa, ci sarà una storia a tenervi compagnia. Come questa, del quarto giorno, che parla delle Stranezze da lombrichi:

Se tu fossi un lombrico e tutti i giorni, proprio tutti i giorni, ti toccasse terra a colazione, terra a pranzo, terra a merenda e terra a cena...Ti piacerebbe? A lui sì. Anzi, a lei sì. O meglio a luilei sì. Perché non esiste il lombrico maschio e nemmeno la lombrica femmina.

Fotografate la vostra esperienza e mandate le vostre foto a info@editorialescienza.it , le troverete poi pubblicate sul sito.

Da 4 anni in su.

L’insieme fa la forza , Anna Cerasoli, Allegra Agliardi, Editoriale Scienza, 2013

Logica e insiemistica sono nascoste abilmente nella storia della famiglia Topinis de Topinibus, che, messa alla prova da un duro inverno nell’umidità delle loro tane, cerca in tutti i modi di farsi amico l’uomo della della vicina fattoria. Un’avventurosa favola sull’amicizia che tra un’impresa e l’altra avvicina i piccolini alle basi dell’insiemistica e li aiuta a sviluppare la logica.

I Topinis de Topinibus meritavano rispetto e ammirazione!
Da anni e anni i suoi nonni, i suoi genitori, le zie e gli zii, la banda di cugini, le orgogliose sorelle e gli arditi fratelli davano filo da torcere e procuravano notti insonni a tutti i gatti della zona, che mai avevano potuto vantare un solo prigioniero.

Dopo la storia, completano il libro alcuni divertenti giochi per mettere alla prova le vostre capacità logico-insiemistiche.

Da 5 anni in su.

Il libro pop-up dei perché , Sylvie Baussier, Didier Balicevic, Editoriale Scienza, 2013

Mentre scompaiono dalle librerie le grandi enciclopedie, ecco che nasce la prima enciclopedia per piccolini. Un bellissimo esperimento francese, tradotto e portato in Italia da Editoriale Scienza.
20 sezioni che dividono i campi di conoscenza: la casa, la famiglia, il corpo, il bosco, la fattoria, la salute, la notte, la città e molto altro. Ogni sezione una doppia pagina con tanti disegni da aprire, chiudere, tirare e ruotare per scoprire cosa nascondono e capire come funzionano le cose.

Perché piangiamo? Perché bisogna ubbidire a mamma e papà? Perché la nonna ha i capelli bianchi?
Ma anche: perché facciamo le puzzette? Perché abbiamo le caccole? Perché la cacca è marrone?

Più di 100 domande dei vostri bambini troveranno risposta scritta e illustrata in modo da divertirli e incuriosirli. E scommetto che scoprirete qualcosa di nuovo anche voi adulti, leggendo ai vostri piccoli. Fate vostro il motto di questo simpatico libro:

Curiosi da piccoli, curiosi per sempre!

Da 4 anni in su.

© Riproduzione Riservata

Commenti