Stefano Benni: il nuovo romanzo "Pantera"

Lo scrittore bolognese torna in libreria con una storia in cui si intrecciano umorismo e immaginazione

Stefano Benni: Pantera

Un particolare della copertina – Credits: Feltrinelli

Andrea Bressa

-

Esce oggi in tutte le librerie Pantera (Feltrinelli), l’ultimo lavoro di Stefano Benni.

A dare il titolo al romanzo è la sensuale e provocante giocatrice di biliardo che sconvolge con il suo arrivo la quieta routine dell’Accademia dei tre principi, bettola fumosa dove, sotto lo sguardo attento del poeta cieco Borges, si ritrovano alcuni grandi campioni della stecca, eroi di un tempo antico ormai perduto. Soltanto il giovane ed affascinante Jones, straniero da poco giunto in città, sarà in grado di tenere testa alla nuova arrivata, nel gioco del biliardo così come in quello dell’amore.

Nato a Bologna nel 1947, Stefano Benni è una delle voci più apprezzate della narrativa contemporanea. Tra i suoi romanzi di maggior successo ricordiamo Terra! (1987), La Compagnia dei Celestini (1992), Spiriti (2000) e Achille piè veloce (2003), fino ai più recenti Margherita Dolcevita (2005), La traccia dell’angelo (2011) e Di tutte le ricchezze (2012). Tra le raccolte di racconti, Bar Sport (1976) è ormai considerato un classico della narrativa umoristica.

© Riproduzione Riservata

Commenti