Libri

"Siate gentili con le mucche": la storia di Temple Grandin raccontata ai ragazzi

L'incredibile storia di una donna speciale e dei suoi studi per migliorare le condizioni di vita degli animali da allevamento in un libro per ragazzi

Copertina_Temple

Ilaria Cairoli

-

Siate gentili con le mucche. La storia di Temple Grandin è raccontata da Beatrice Masini per Donne nella Scienza, la collana di Editoriale Scienza che raccoglie i ritratti di donne che hanno dato il loro contribuito al mondo con studi, teorie e ricerche innovative.

Temple Grandin è proprio una di queste donne speciali: americana, autistica, amante degli animali e terribilmente spaventata dalle novità; ha dovuto superare molte delle sue paure e delle riserve altrui per portare avanti le sue ricerche sul miglioramento nel trattamento degli animali allevati per nutrirci.


Gli animali non amano le novità. Però sono molto curiosi. Ogni cosa nuova può essere una buona occasione. Io non so che occasione offro a una mucca nera come il velluto. Ma so che le piaccio, che non ha paura. So che io qui mi sento bene.

Temple fin da bambina ama stare con gli animali e crescendo, si rende conto che sono gli esseri viventi con cui riesce più facilmente a mettersi in relazione, perché spesso temono e amano situazioni molto simili. Così, dopo una laurea in psicologia e un master in scienze degli animali, dopo aver fatto esperienza in ranch, rodeo e macelli; Temple elabora dei sistemi che rendano più semplice e serena la vita del bestiame da allevamento.

Temple sa che ogni cambiamento della sua vita è una sfida, una porta chiusa davanti a lei, da aprire correndo pericoli. - A volte quando devo attraversare una porta mi sento come davanti a un leone. Il cuore accelera, mi sento sudare. - Eppure non si va avanti se non si supera se stessi.

Le sue soluzioni sono state studiate e applicate in tutto il mondo e un piccolo passo in avanti nel migliorare le condizioni di vita e di morte degli animali allevati per nutrirci è stato fatto, proprio grazie alla tenacia e alla sensibilità di Temple.

Beatrice Masini in Siate gentili con le mucche racconta una storia emozionante quanto vera: la sfida di vita di una donna che non ha mai smesso di lottare per portare avanti quello in cui credeva e che, per farlo, ha messo in gioco prima di tutto se stessa.

Siate gentili con le mucche è una vera fonte di ispirazione per chi ama la scienza, gli animali e sa che la gentilezza è un valore in via di estinzione, che bisogna preservare con tutte le energie possibili perché in grado di cambiare il mondo.

Siate gentili con le mucche. La storia di Temple Grandin, Beatrice Masini, Vittoria Facchini, Editoriale Scienza, 2015

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'Libro Arbol', il libro che diventa un albero

La Pequeño Editor ha realizzato un volume che si trasforma in una jacaranda, per educare i più piccoli alla lettura, al rispetto di sé e della natura

J.K. Rowling rivela perché i Dursley odiavano Harry Potter

La scrittrice ha spiegato sul sito Pottermore i retroscena del perché gli zii adottivi trattavano male Harry. Ecco la storia

Commenti