Italo Calvino, Lo scoiattolo della penna
Libri

'Scrittori del '900': la nuova collana per raccontare la letteratura ai ragazzi

La Nuova Frontiera Junior dà vita a "Scrittori del ’900", una collana pensata per appassionari i giovani lettori ai classici contemporanei

La Nuova Frontiera Junior dà vita a una nuova collana: Scrittori del ’900, altisonante nel nome quanto leggera nella sua essenza. Si tratta di libretti agili e graficamente molto curati, in cui scrittori e studiosi contemporanei raccontano i grandi autori italiani
del secolo scorso attraverso le loro opere e la loro biografia.

La collana è pensata per giovani lettori, dagli 11 anni in su, e nasce con l’idea di avvicinare e appassionare i ragazzi alla lettura dei classici contemporanei. Gli scrittori che hanno contribuito ad arricchire questa collana hanno tutti una caratteristica in comune: l’amore incondizionato per l’autore di cui raccontano. Un amore coinvolgente e atto a incuriosire anche i lettori più restii ad avvicinarsi alla bellezza e alla poesia della letteratura italiana contemporanea.
La collana ha esordito con Italo Calvino. Lo scoiattolo della penna di Giorgio Biferali e con Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Il Gattopardo raccontato a mia figlia di Maria Antonietta Ferrarolo.


 
Lui è morto nel 1985, io sono nato tre anni dopo: i suoi libri, le sue parole, le sue storie, erano l’unica occasione che avevo di conoscerlo, di sentire quel silenzio, il suo silenzio capace di parlarmi.

Giorgio Biferali racconta la vita di Calvino con la leggerezza e la poesia, che si deve a uno scrittore etereo della sua levatura. La vita e le opere si intrecciano in un racconto appassionante, che irretisce il lettore con la bellezza e il fascino delle storie e delle sperimentazioni letterarie di Calvino, insieme al racconto della sua personalità schiva, delicata e così sensibile alla magia del mondo.

Dovevano trascorrere parecchi anni prima che mi ritrovassi di nuovo questo romanzo tra le mani. Balzò fuori, per caso, mentre ne cercavo un altro. Stavolta andò in maniera diversa. La scrittura di Tomasi di Lampedusa, così musicale ed elegante, mi sedusse. Mi incantarono don Fabrizio Corbera di Salina e Tancredi Falconeri; Angelica la bella e Calogero Sedàra. Lo lessi tutto d'un fiato. Me ne innamorai perdutamente e per sempre. DA allora, non ho mai smesso di sfogliarne le pagine, di rileggerne dei brani.

Maria Antonietta Ferrarolo ci porta invece nello stravagante mondo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, intellettuale e scrittore davvero poco conosciuto, nonostante Il Gattopardo sia una di quelle opere entrate ormai nell’immaginario collettivo. Una guida onesta, che non risparmia al giovane lettore le possibili difficoltà che potrà incontrare leggendo l’opera, ma capace di raccontare la grandiosità della letteratura, le cui parole arrivano al cuore del lettore e attraversano le epoche non invecchiando mai.

La collana Scrittori del ‘900 è impreziosita dalle illustrazioni di Giulia Rossi, la quale, con eleganti tavole mono e bi-cromatiche, ci restituisce l’atmosfera delle opere e della vita degli autori.

I prossimi titoli in collana racconteranno di Luigi Pirandello, Elsa Morante, Leonardo Sciascia, Natalia Ginzburg, Italo Svevo e Dino Buzzati.

Italo Calvino. Lo scoiattolo della penna, Giorgio Biferali, Giulia Rossi, La Nuova Frontiera Junior, 2017

Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Il Gattopardo raccontato a mia figlia, Maria Antonietta Ferrarolo, Giulia Rossi, La Nuova Frontiera Junior, 2017

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti