Libri

Roberto Saviano parla di cocaina nel suo nuovo libro

Dopo Carlotto, Carofiglio e De Cataldo, anche l’autore di ‘Gomorra’ indaga con ‘ZeroZeroZero’ i meccanismi che reggono il mercato della polvere bianca

roberto-saviano

Roberto Saviano – Credits: ANSA/MATTEO BAZZI

Sono passati sette anni da Gomorra (Mondadori), il saggio sulla camorra che gli è valso un grande successo (e una scorta). Roberto Saviano torna il prossimo 5 aprile con un altro libro inchiesta, ZeroZeroZero (Feltrinelli), questa volta deciso a rivelare i segreti del traffico e del consumo di cocaina.


Il lettore si vedrà catapultato in giro per il mondo, attraverso le strade di quell’enorme sistema criminale che regge il mercato di una delle droghe più diffuse del pianeta. Vengono toccati tutti i continenti in questo tour dedicato alla cocaina: Colombia, Bolivia, Stati Uniti, Canada, Australia, Africa, Turchia fino ad arrivare a casa nostra, tra Milano, Roma, la Puglia, la Sicilia e la Calabria. Saviano prova a districare la caotica e complessa rete che foraggia il mastodontico giro d'affari della polvere bianca.

Che sia un caso o meno, ZeroZeroZero arriva a poche settimane di distanza da un altro libro che tratta lo stesso tema e che ha già avuto buoni riscontri di vendita. Parliamo di Cocaina (Einaudi), romanzo scritto a sei mani da tre grosse firme della narrativa italiana contemporanea: Massimo Carlotto, Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo.

----------------

- ZeroZeroZero - Roberto Saviano (Feltrinelli)
- Cocaina - Massimo Carlotto, Gianrico Carofiglio, Giancarlo De Cataldo (Einaudi)
- Gomorra - Roberto Saviano (Mondadori)

© Riproduzione Riservata

Commenti