la facciata Rizzoli Galleria - credit Guido De Bortoli
Libri

Riapre la libreria Rizzoli, un pezzo di storia della nostra cultura

Aperta nel 1949 nel cuore della Galleria, a Milano, è stata completamente rinnovata. E ora al profumo dei libri si uniscono le ultimissime novità tecnologiche - Le foto

È stata presentata oggi a Milano la nuova libreria Rizzoli Galleria, che riaprirà le porte al pubblico domani, dopo quttro mesi di restauro. La storica libreria torna nella magnifica cornice di Galleria Vittorio Emanuele, che la ospita dal 1949, la nuova Rizzoli Galleria nasce per essere il posto che ospiterà ogni tipo di conversazione e interazione sulla lettura. 

 

"L’idea che ci ha ispirato è che la libreria non deve essere immobile e silenziosa, ma deve essere in continuo movimento e far fiorire la conversazione in un ambiente elegante, che unisce le eccellenze del design con la tecnologia, nel rispetto della grande tradizione Rizzoli". ha spiegato Laura Donnini, amministratore delegato di Rcs Libri. 

In Rizzoli Galleria le dimensioni fisica e digitale infatti si uniscono per un percorso che integra contenuti digitali presenti nel punto vendita e servizi disponibili oltre i suoi confini attraverso la app BOOKtoBOOK.

Un luogo di ''proposta e fruizione di contenuti culturali'' ha spiegato alla presentazione il presidente di Rcs libri Paolo Mieli, intervenuto insieme al presidente della fondazione Corriere della Sera Piergaetano Marchetti e all'ad di Rcs Pietro Scott Jovane.

© Riproduzione Riservata

Commenti