Libri

"Tutti a scuola!": il primo giorno degli animali

Il racconto buffo e colorato del primo giorno di scuola degli animali, per affrontare l’inserimento scolastico dei piccoli in maniera positiva

Tutti_a_scuola

Ilaria Cairoli

-

Il primo giorno di scuola è arrivato per tutti ormai, persino per gli animali di Tutti a scuola!, il nuovo albo illustrato pubblicato da il Castoro.

Oggi è il primo giorno di scuola per la classe degli animali. Z come zebra, G come ghepardo, P come pavone, C come camaleonte.

I piccoli degli animali sfilano uno dopo l’altro e ognuno a modo suo: chi con una zampa sola, chi strisciando, qualcuno è senza zaino, qualcuno ne ha addirittura due. Tutti sono un po’ emozionati e un po’ preoccupati, proprio come i bambini che hanno incominciato la scuola da poco.

Un libro coloratissimo, che può essere un valido aiuto per i più piccoli nell’affrontare l’inserimento scolastico in maniera positiva.

Tra le pagine di Tutti a scuola! si ripercorre in modo buffo e rassicurante la giornata scolastica dei piccoli degli animali: si incontrano nuovi amici, si conoscono i maestri, si disegna, ci si prende cura delle piante, si ascoltano storie e molto altro ancora. Per alcuni è più facile, per altri più difficile, ma alla fine della giornata ci sono pronte per tutti le braccia di mamma e papà che aspettano i propri piccoli fuori da scuola.

Tutti a scuola!, Samir Senoussi, Henri Fellner, il Castoro, 2014

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'Chi vuole un abbraccio?', due orsi ci spiegano la gentilezza

Abbracci inaspettati nel bosco, papà e piccolo orso dimostrano a tutti come è bello essere gentili

Il fumetto tra scienza, storia e filosofia

Un saggio sospeso fra due mondi: intrattenimento popolare proprio del fumetto, e speculazione intellettuale

Commenti