libri
Libri

Premio Strega 2017: i finalisti e il primo libro in "movimento"

Paolo Cognetti, Teresa Ciabatti, Wanda Marasco e Alberto Rollo il 6 luglio racconteranno la loro idea di movimento, a bordo di una Toyota Prius

Il Premio Strega 2017 ha scelto i suo cinque autori finalisti e, quattro di essi, saranno i protagonisti del primo libro in “movimento”, il progetto realizzato insieme a Toyota Motor Italia.

Paolo Cognetti (Le otto montagne, Einaudi), Teresa Ciabatti (La più amata, Mondadori), Wanda Marasco (La compagnia delle anime finte, Neri Pozza), Alberto Rollo (Un'educazione milanese, Manni), il 6 luglio, all'evento conclusivo del Premio Strega, racconteranno, infatti, la loro idea di movimento a bordo di una Toyota Prius, auto pioniera della tecnologia ibrida che celebra i venti anni dal lancio.


Il movimento è un concetto ricco e affascinante, che racchiude il viaggio, l'esplorazione, il miglioramento costante di sé nell'avvicinarsi alla meta.

I cinque scrittori saranno impegnati in numerosi incontri con i lettori in tutta Italia. Inoltre saranno invitati a scrivere ciascuno un racconto per testimoniare il proprio punto di vista sul concetto di movimento. Le cinque storie saranno raccolte e pubblicate in un libro.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti