Premio Scerbanenco 2013: i 5 romanzi finalisti

Ecco la lista dei gialli che si contenderanno la ventesima edizione del concorso dedicato all’autore de ‘I milanesi ammazzano al sabato’

premio-scerbanenco

Il logo del Courmayeur Noir Festival – Credits: Courmayeur Noir Festival

Andrea Bressa

-

Sono passati vent’anni dalla prima edizione del Premio Scerbanenco, il concorso intitolato a una delle migliori penne del noir nostrano. Il vincitore, che ruberà la corona a Maurizio De Giovanni e il suo Il metodo del coccodrillo (Mondadori), verrà proclamato il prossimo 12 dicembre, nella ormai consueta cornice del Courmayeur Noir Festival .

A contendersi il primato di miglior giallo italiano del 2013 saranno i cinque titoli scelti dalla giuria letteraria presieduta da Cecilia Scerbanenco, figlia di Giorgio. Il resto della commissione è composto invece da Valerio Calzolaio, Luca Crovi, Loredana Lipperini, Sergio Pent, Sebastiano Triulzi e John Vignola. Accanto ai loro voti sono stati conteggiati anche quelli dei lettori che hanno espresso la propria opinione sul sito del Festival.

Ecco dunque i cinque titoli in lizza per il Premio Scerbanenco 2013:

L’ipotesi del male – Donato Carrisi (Longanesi)
Il paese che amo – Simone Sarasso (Marsilio)
L’enigma di Leonardo – Claudio Paglieri (Piemme)
Chi muore prima – Massimo Gardella (Guanda)
Milioni di milioni – Marco Malvaldi (Sellerio)

© Riproduzione Riservata

Commenti