Ogni tuo respiro di Irene Cao
Libri

'Ogni tuo respiro' di Irene Cao. La recensione

Una storia di rinascita e di amore sullo sfondo di una magica isola “rabiosa”

Mi piace pensare che i libri di Irene Cao segnino non il passare del tempo, ma l’avvicendarsi delle stagioni e, in particolare, l’arrivo dell’estate. Perché i suoi libri sanno di sale e di sole, di sabbia che scotta e di anima in libertà.

Ogni tuo respiro (Rizzoli) è il nuovo libro che segna una piccola deviazione dalla penna bollente della Cao: il sesso è stato ridimensionato alla passione di un amore che inizia e che cresce, mentre il dettaglio di un veloce amplesso viene relegato al bieco bisogno di una dimostrazione agonistica. Senza il benché minimo affetto.

Queste sono le sensazioni che passano attraverso Bianca, la lieve protagonista che accompagniamo nel suo viaggio personale alla ricerca di una nuova sé attraverso la consapevolezza dell’abbandono di chi era.
Bianca è un’insegnante di danza classica che ha scelto l’amore di Sebastiano al palco del Royal Ballet di Londra. Una storia di anni che l’ha portata dalla fine dell’adolescenza all’essere donna. Inconsapevole compagna di un uomo bieco e superficiale, con la smania del possesso.

Quando apre gli occhi Bianca fugge sulle tracce che ha percorso la mamma Sara per arrivare fino a Ibiza, a casa di Amalia, l’amica materna e per entrare con tutta se stessa nella Casa dell’Alma. Attraverso un percorso di danza, il suo cammino interiore verso la nuova sé, verso un nuovo modo di essere di vivere e di respirare la vita.
Al suo fianco una famiglia tutta nuova e una da scoprire.

La storia di questo libro la conosco bene: un viaggio alla ricerca di un’ispirazione sull’isola che non è solo movida e turismo. Ma che rappresenta per molti una rinascita, uno stile di vita, la realtà di una terra sotto ai piedi. L’incontro con una performer che della danza ha fatto il suo credo, che porta sulla propria pelle il suo marchio distintivo: l’essere una Reina, indiscutibile.

Con lei la Cao ha cucito una storia in cui la danza è non solo il motore del libro, ma la scusa per raccontare che cosa accade ad una donna quando deve ricominciare. Riiniziare a credere in se stessa, accettare il passato e camminare verso il futuro. Sapersi anche guardare indietro e fare tesoro di ogni istante. Per crescere ed imparare ad amare in un nuovo modo.

Come sempre le storie della Cao finiscono troppo velocemente.
Come sempre la Cao, insuperabile.

Ogni tuo respiro
di Irene Cao
Rizzoli, 2016

© Riproduzione Riservata

Commenti