Matteo Torcinovich, Pics Off! (Nomos Edizioni, 2016) è un affascinante viaggio nella scena musicale della punk new wave.

Il libro però usa il punto di vista, affascinante e obliquo, delle copertine di vinili di quell'onda della musica, usciti fra il 1976 e il 1982.

Sono gli anni, scrive Torcinovich nel saggio introduttivo del libro, in cui il punk new wave si è configurato come qualcosa di "più ampio di un semplice fenomeno musicale nonostante la coesistenza al suo interno di visioni opposte e contraddittorie". Dentro il fenomeno infatti ci sono, oltre alla musica, naturalmente, anche la grafica, la fotografia, la poesia, le performance.

Un movimento che è diventato "un'attitudine, un'estetica, una vera e propria avanguardia artistica".

Torcinovich, che ha realizzato il volume con collaborazione di Sebastiano Girardi, ha diviso il libro in due parti - britannica e americana - e ha scelto 46 dischi. Troviamo nomi molto noti come i Ramones, Blondie, Iggy Pop, David Bowie, The Cure, Joe Jackson e i Depeche Mode e altri meno noti e più da appassionati "specialisti".

Per ciascun disco vengono presentate, in un piccolo formato l'immagine della copertina effettivamente prodotta e immessa sul mercato. In grande, invece - accanto alla scheda dedicata almusicista o al gruppo e la testimonianza del fotografo - una delle immagini di lavoro, una foto dunque scattata e scartata quando è stata scelta quella da pubblicare.

Sono gli scarti di lavorazione, dice Torcinovich, che ci aiutano a capire la genesi dell'immagine poi diventata icona, insieme al disco.

Le copertine dei dischi in vinile, ci ricorda l'autore, "non sono solo immagini che raffigurano la musica: nascono insieme al prodotto musicale e a questo rimangono inscindibilmente legate nel tempo anche se non sono state concepite espressamente come mezzo per descriverne il contenuto; ne sono un complemento necessario, che lo arricchisce di significati, di contributi disciplinari e linguaggi riconducibili a un medesimo contesto storico".

Il volume - davvero affascinante - è corredato anche da alcuni saggi, uno dei quali è firmato da  Alberto Lot  ed è dedicato all'estetica e la cultura punk, a da una scheda biografico-artistica di ciascuno dei fotografi delle copertine presentate nel libro.

Matteo Torcinovich, Pics Off! L'estetica della nuova onda punk. Fotografie e dischi 1976-1982

Nomos Edizioni, 2016. Euro 24,90

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti