Libri

Un manuale per crescere con i propri figli

In "I bambini devono fare da soli. Senza mai sentirsi soli…" piccoli consigli su come rapportarsi con i più piccoli

bambini

La dimensione del tempo, il valore dei sentimenti, il senso del gioco. Sono questi alcuni dei temi affrontati in "I bambini devono fare da soli. Senza mai sentirsi soli…" secondo simpatico e molto istruttivo volumetto dedicato ai piccoli ma destinato ai loro genitori, scritto a quattro mani da Elisabetta Rossini ed Elena Urso. Piccoli consigli, praticamente dei tweet pedagogici che rappresentano un aiuto fondamentale nel percorso di crescita dei bambini (e anche degli adulti intesi come genitori).

Ad esempio il tempo. Bisogna ricordarsi che più veloce con i bimbi non significa necessariamente più bravo. Ecco perché non serve a nulla fare loro fretta. Il bambino non può capire e quindi è inutile. Per fare prima con i bambini è meglio fare con calma.

Ma per rapportarsi correttamente con i piccoli occorre anche comprendere i loro sentimenti. E il loro modo di esprimerli. Che spesso si manifesta in modo univoco: con i capricci. Ecco, lo sforzo di noi adulti è andare oltre e capire il reale stato d’animo che si nasconde dietro quel pianto o quell’urlo isterico.

Fin qui la teoria, ma come ci ricordano Rossini e Urso, nessun libretto di istruzioni può essere meglio della fantasia di un bambino. Così quando gli facciamo un regalo dobbiamo lasciargli anche la libertà di giocarci come vuole (e non come riportato sul manuale allegato al gioco).

Perché amare un bambino non è innamorarsi dell’idea che abbiamo di lui.

----------------------------------------

Elisabetta Rossini - Elena Urso
I bambini devono fare da solo. Senza mai sentirsi soli…
EdiCart - 90 pagine
Euro 16


© Riproduzione Riservata

Commenti