"Magica Disney - 3000 volte Topolino": buon compleanno Mickey

Il settimanale di fumetti festeggia il numero 3000. Con un saggio e una mostra

A sinistra la coperina del 1° numero di Topolino, al centro una tavola del n. 1000, a destra la copertina del n. 2000, tutte contenute nel volume "Magica Disney" (Comicon Edizioni)

Simona Santoni

-

Tremila volte Topolino. Il settimanale di fumetti di casa Disney il 22 maggio vedrà infatti l'uscita n. 3000, una ricorrenza dal sapore tricolore.

L'Italia è infatti il paese in cui si sono realizzate più pubblicazioni in assoluto della casa editrice di Topolino, Paperino, Zio Paperone & Co. L'epopea a fumetti iniziò nel marzo del 1930: sulle pagine de L'illustrazione del Popolo apparve per la prima volta Topolino, traduzione italiana del Mickey Mouse di Walt Disney. Il 31 dicembre nel 1932 uscì il primo numero del settimanale Topolino, pubblicato inizialmente da Nerbini. Negli anni successivi la testata fu a lungo pubblicata da Mondadori e in seguito da The Walt Disney Company Italia. La diffusione però del più maneggevole formatto "libretto" e non "giornale" si deve alla fine degli anni Quaranta.

In questi ottant'anni Topolino ha scandito la storia del nostro paese, cambiando i propri formati e i propri contenuti, diventando col passare degli anni sempre più moderno e al passo coi tempi.

Per festeggiare questa ricorrenza sono stati organizzati da The Walt Disney Company e Napoli Comicon 2013, il Salone Internazionale del Fumetto che si tiene nella città campana dal 25 al 28 aprile, una mostra e una pubblicazione.

L'esposizione si intitola Magica Disney - 3000 volte Topolino ed è in corso (fino al 23 maggio) al PAN, Palazzo delle Arti di Napoli. Offre ai visitatori tavole, memorabilia, locandine, oggetti pubblicitari di Topolino e di altre testate Disney, gadget in teche, con arredi scenografici, per testimoniare la storia del "libretto tascabile" dal 1949 ad oggi.

La sezione Family Museum è dedicata a Diane Disney, figlia di Walt Disney e della moglie Lillian, con ricordi della famiglia Disney, video e richiami ai grandi maestri americani, in un omaggio al Museo di famiglia che si trova a San Francisco in California.

Il volume, dal titolo omonimo, accompagna la mostra ed è edito da Comicon Edizioni. È curato da Luca Boschi, esperto di fumetto disneyano, che ricostruisce questa magica avventura. Il libro (237 pagg., 22 euro) si avvale anche dei contributi di numerosi scrittori e giornalisti, fra cui Pier Luigi Gaspa, Alberto Becattini, Andrea Sani, Stefano Priarone, Nunziante Valoroso, Leonardo Gori, Matteo Sonz, Andrea Mazzotta, Federico Fiecconi, Loris Cantarelli, Tito Faraci, con omaggi di maestri quali Vittorio Giardino, Lorenzo Mattotti, Leo Ortolani, Tanino Liberatore.

Come la mostra il saggio Magica Disney - 3000 volte Topolino dà conto della vita storico-editoriale di Topolino e dei suoi personaggi, approfondendo l'analisi degli universi di Topolinia e Paperopoli, del contributo dei grandi maestri disneyani, del valore e dell'ampiezza del fenomeno del collezionismo, occupandosi anche della fenomenologia del mondo Disney nel costume e nella società del nostro paese.

Il 25 aprile, nel giorno di inaugurazione del Napoli Comicon, gli autori Disney incontreranno il pubblico del Salone alla Mostra d'Oltremare.

Magica Disney - 3000 volte Topolino
a cura di Luca Boschi
Comicon Edizioni
237 pagg., 22 euro

magica-disney_emb4.jpg
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Napoli Comicon 2013, salone internazionale del fumetto: le cose da sapere

Dal 25 al 28 aprile, mostre, eventi, libri in anteprima e tanti autori da incontrare

Commenti