Libri

Leggere con Stephen Hawking: i libri fondamentali

Un saggio, l'autobiografia, i romanzi per ragazzi e il racconto della ex moglie: ecco le letture per non dimenticare il grande astrofisico

Stephen-Hawking

Andrea Bressa

-

Scomparso all'età di 76 anni, il grande astrofisico britannico Stephen Hawking lascia in eredità al mondo una brillante carriera scientifica, che ha permesso di fare notevoli passi in avanti nel campo della conoscenza dell'universo e dei suoi meccanismi. Ma lo scienziato è riuscito a ritagliarsi un ruolo da celebrità anche al di fuori dell'ambiente accademico, grazie a una straordinaria capacità di comunicare in modo chiaro e originale concetti che sulla carta possono risultare indecifrabili.

Per ricordarlo abbiamo selezionato quattro libri che sono secondo noi utili per provare a riscoprirne la figura e provare a capire quali sono i tratti che lo hanno reso un personaggio fondamentale nella storia contemporanea.

dal-big-bang-ai-buchi-neri-hawking-BUR

Copertina del saggio 'Dal big bang ai buchi neri' – Credits: BUR

Un saggio su tutti: Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo

Pubblicato per la prima volta nel 1988, si tratta del più celebre saggio dello scienziato britannico, l'opera che gli ha permesso di raggiungere la notorietà al di fuori dell'ambiente accademico. Un bestseller da oltre nove milioni di copie, un esempio di come si possa fare divulgazione scientifica, anche complessa, in un modo efficace e di facile comprensione, aperta al più ampio bacino di pubblico possibile. Con una scrittura agile e chiara, Hawking spiega ai lettori lo stato dell'arte nel campo della ricerca astrofisica, dai concetti di spazio e tempo alle teorie sulla struttura dell'universo, passando per i buchi neri fino alle particelle elementari.

Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo
di Stephen Hawking
(BUR)
236 pagine

breve-storia-della-mia-vita-hawking-mondadori

Copertina dell'autobiografia di Stephen Hawking – Credits: Mondadori

L'autobiografia: Breve storia della mia vita

La prima e unica autobiografia di Stephen Hawking, pubblicata nel 2013. In questo libro l'astrofisico si toglie momentaneamente i panni dello scienziato per raccontarsi come uomo. Un ventaglio molto ampio di riflessioni e racconti che forniscono una completa descrizione della vita di un personaggio fondamentale nella storia contemporanea: l'infanzia nella Londra del dopoguerra, la gioventù da studente al college, l'insorgere della SLA a ventun anni d'età, i racconti sulla sua famiglia, fino al raggiungimento della fama mondiale come scienziato. Il libro è arricchito da foto personali inedite.

Breve storia della mia vita
di Stephen Hawking
(Mondadori)
134 pagine

la-grande-avventura-dell-universo-hawking-mondadori

Copertina della raccolta 'La grande avventura dell'universo' – Credits: Mondadori

Letteratura per ragazzi: La grande avventura dell'universo

Nella sua carriera Hawking ha anche provato a trasmettere alle più giovani generazioni un'infarinatura delle sue conoscenze scientifiche, percorrendo la strada della narrativa per ragazzi. Lo ha fatto con l'aiuto della figlia Lucy e pubblicando una serie di romanzi che hanno per protagonisti i giovani George ed Annie, i quali intraprendono fantastiche avventure in lungo e in largo nell'universo. Questo volume in particolare raccoglie i primi tre romanzi della serie (La chiave segreta per l'universo, Caccia al tesoro nell'universo, Missione alle origini dell'universo) a cui sono poi seguiti Il Codice dell'universo e I cercatori dell'universo (sempre per Mondadori).

La grande avventura dell'universo
di Stephen Hawking e Lucy Hawking
(Mondadori)
687 pagine

verso-l-infinito-hawking-piemme

Copertina del libro 'Verso l'infinito', di Jane Hawking – Credits: Piemme

Hanno scritto di lui: Verso l'infinito. La vera storia di Jane e Stephen Hawking in 'La teoria del tutto'

La vita di Stephen Hawking raccontata da una testimone d'eccezione, ossia la sua prima moglie Jane con la quale ha condiviso gioie e dolori per oltre 30 anni, da quando si conobbero nel 1962, a Cambridge, fino alla separazione nel 1995. Jane parla del loro rapporto, della comune lotta contro la malattia degenerativa che colpì lo scienziato da giovane e della forza interiore con la quale sono riusciti a superare le difficoltà. Un resoconto profondo da cui è stato tratto anche il celebre film del 2014 La teoria del tutto, diretto da James Marsh e interpretato da Eddie Redmayne (la cui performance nei panni del giovane Stephen Hawking gli è valso l'Oscar come miglior attore protagonista).

Verso l'infinito. La vera storia di Jane e Stephen Hawking in 'La teoria del tutto'
di Jane Hawking
(Piemme)
586 pagine

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Stephen Hawking, ecco perché il suo lavoro è importante

Le sue teorie cosmologiche hanno aiutato a svelare i misteri dell’universo e la loro divulgazione ha affascinato il grande pubblico

Addio a Stephen Hawking, lo scienziato dell'Universo

Malato di Sla da quando aveva 21 anni, è stato autore di alcune delle scoperte più rilevanti dell'astrofisica moderna

La teoria del tutto: Stephen Hawking, l'amore, il tempo... 5 cose da sapere

Un ineccepibile Eddie Redmayne sprigiona emozioni con un minuscolo battere di palpebra

Commenti