Libri

L'archivio di Gabriel García Márquez è consultabile online

Migliaia di documenti, fotografie e scritti contenuti nell'archivio personale di Gabo sono a disposizione di tutti, grazie all'Università del Texas

Gabriel-Garcia-Marquez

Andrea Bressa

-

Tempo fa è stato acquistato dall'Università del Texas, ad Austin, l'archivio personale di Gabriel García Márquez, al prezzo di 2,2 milioni di dollari. Ora, dopo due anni di lavoro di classificazione e digitalizzazione, l'ateneo americano, attraverso l'Harry Ransom Center, ha messo a disposizione di tutti e in modo gratuito circa 27mila scansioni di testi, lettere, fotografie e documenti appartenuti al grande scrittore sudamericano scomparso nel 2014.

L'EREDITÀ DI GABRIEL GARCIA MARQUEZ

L'archivio online, catalogato sia in inglese che in spagnolo, contiene un tesoro per gli appassionati di Márquez e per gli studiosi di tutto il mondo, un prezioso contributo all'eredità letteraria che lo scrittore Premio Nobel ha lasciato dietro di sé. Fra le carte disponibili ci sono anche diverse bozze ricche di appunti e correzioni di alcuni dei suoi testi più noti, uno fra tutti Cent'anni di solitudine. Ma vi è anche molto di più, tra fotografie inedite, ritagli, quaderni, sceneggiature e raccolte di documenti personali, come la collezione dei suoi passaporti.

cent-anni-di-solitudine-marquez-mondadori

Copertina di 'Cent'anni di solitudine' – Credits: Mondadori

PERCHÉ QUESTO ARCHIVIO È SPECIALE

Nel mondo esistono molti altri archivi accessibili di grandi scrittori. Ciò che rende inusuale e interessante l'iniziativa dell'Università del Texas è il fatto che il materiale di Gabriel García Márquez sarebbe legalmente ancora sotto copyright. "Spesso i detentori dei diritti di un autore hanno una visione restrittiva riguardo alle loro proprietà intellettuali", ha detto il direttore del Ransom Center Steve Enniss, "Siamo quindi grati alla famiglia di Gabo per aver sbloccato il suo archivio e aver riconosciuto questo lavoro come un servizio ai suoi lettori di ogni luogo".

Fidel-Castro-Gabriel-Garcia-Marquez

Gabriel García Márquez in compagnia di Fidel Castro - 14 dicembre 2017 – Credits: Mida / ANSA / Adalberto Roque

NON È TUTTO ONLINE

I materiali a disposizione online non comprendono tutto il ricco archivio: per poter avere una visione più ampia è necessario andare di persona in Texas, dove poter consultare, per esempio, le dieci bozze dell'ultimo romanzo rimasto incompiuto di García Márquez, En agosto nos vemos, di cui un capitolo è stato pubblicato dal quotidiano spagnolo La Vanguardia nel 2014, poco dopo la scomparsa del padre del realismo magico a 87 anni.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Gabriel Garcia Marquéz, 5 libri per ricordarlo

Da Cent’anni di solitudine a Cronaca di una morte annunciata, le opere più importanti del maestro sudamericano

H. G. Wells inedito, con il romanzo 'Fiamma viva'

Riscopriamo un interessante un romanzo firmato dall'autore de 'La macchina del tempo', pubblicato per la prima volta in Italia dopo 95 anni di oblio

Claude Simon, il Premio Nobel rifiutato da 19 editori

Un esperimento condotto da un ammiratore dello scrittore francese Claude Simon mette in mostra un lato amaro dell'editoria contemporanea

Commenti