Libri

inMondadori, il nuovo marchio Mondadori che riunisce librerie ed e-commerce

Una convergenza tra off-line e on-line in modo da integrare tutti i punti di contatto fisici e digitali con i clienti. E da novembre Bol.it diventa inMondadori.it

Nasce inMondadori, un ecosistema multicanale che riunisce tutto il mondo retail del Gruppo Mondadori e vuole essere una nuova realtà in grado di integrare tutti i punti di contatto fisici e digitali con i clienti, per coinvolgerli durante ogni momento di scelta e acquisto.

Puntando alla convergenza tra on-line e off-line, Mondadori ha avviato un progetto di rinnovamento del network di negozi presenti in tutta Italia e della libreria on-line Bol.it , che verranno raggruppati, insieme a tutti gli altri canali retail, sotto l'unico e forte brand inMondadori.

InMondadori abbraccerà gradualmente tutta la rete di circa 600 negozi Mondadori presenti sul mercato con le diverse insegne Mondadori Multicenter, Librerie Mondadori in gestione diretta e in franchising, punti vendita Bookclub ed Edicolè. Sarà il marchio che apparirà sul network di negozi Mondadori e anche online, attraverso il sito inMondadori.it , in cui confluirà integralmente a novembre anche Bol.it.

Il catalogo è ampio e rafforzato: ebook in 67 lingue, tutta la serie di eReader Kobo , libri italiani e in lingua straniera, testi scolastici e una vasta gamma di film, musica, giochi, elettronica, idee regalo.
Il nuovo store, dedicato all'acquisto di prodotti editoriali e digitali, lanciato in occasione dell'arrivo in Italia della serie di eReader Kobo, è in grado di offrire un servizio innovativo di vendita e distribuzione, grazie a sinergie con il sistema retail di Mondadori.

InMondadori.it proporrà suggerimenti di lettura, informazioni e aggiornamenti su tutti gli eventi, promozioni e attività organizzati all'interno delle librerie sparse in tutta Italia. Sarà inoltre possibile usufruire di numerosi servizi per i clienti, tra cui "Punto di Ritiro" (che permette di scegliere un prodotto online e di ritirarlo presso i punti vendita convenzionati oppure di prenotarlo in uno dei negozi Mondadori presenti in Italia e riceverlo direttamente a casa) e l'abbonamento annuale "inVia Gratis" che azzera le spese di spedizione.

"La nostra realtà vuole seguire il cliente, sempre più connesso e in mobilità, dal pre al post vendita e viceversa, sotto l’ombrello di un unico forte brand" ha detto Renato Rodenghi, presidente e amministratore delegato di Mondadori Direct. "La sfida digitale per un retailer librario è quindi quella di parlare ai proprio clienti in modo più efficace anche su canali complementari a quello fisico, di conoscere le abitudini e le aspettative".

© Riproduzione Riservata

Commenti