Il Tunnel: un viaggio nel tempo

Suo padre è scomparso da 14 anni. Ma a un certo punto, l'incontro di un uomo che sembra essere proprio lui, cambierà il suo destino

Marina Jonna

-

Il Tunnel è la prima opera di Roberto Ticozzi (Europa Edizioni nella collana Edificare Universi): nata da un'esperienza personale, la dolorosa perdita del padre, si è evoluta in una storia surreale ambientata in un luogo che appartiene a un'epoca diversa, indecifrabile.

Tutto parte da un incontro, quello di Roberto con un uomo che sembra suo padre, mancato 14 anni prima.

La tentazione di seguirlo diventa irresistibile e il protagonista attraversa un tunnel che lo proietterà in una storia al limite dell'assurdo. Negozi, auto, luoghi che non esistono più, tornano a essere protagonisti di questa storia: quasi avesse attraversato un tunnel del tempo.
Qui dove dovrà affrontare misteri e ostacoli che lo porteranno a lottare per scoprire la verità.

Un thriller ambientato in una Milano d'altri tempi: dove tra colpi di scena, suspance ma anche momenti di commozione, non potrete lasciare il libro fino alla fine.

© Riproduzione Riservata

Commenti