Hai visto un re?
Libri

Hai visto un re? Librai, editori, autori e lettori si incontrano in una festa

A Milano dal 30 settembre al 2 ottobre una grande festa della lettura diffusa: Hai visto un re?

Una città (Milano), tre giorni (30 settembre/2 ottobre), diciannove librerie indipendenti, ventotto editori, quarantasei ospiti, cinquantotto eventi, tre mostre, due percorsi in bicicletta e tantissimi lettori. Hai visto un re? è questo ma anche e soprattutto amore per i libri, voglia di condividerla e costruire insieme una grande festa sull'educazione alla letteratura per l'infanzia: un punto d’incontro tra chi legge libri, chi li compra, chi li vende e chi li fa.

Il progetto è nato per creare una rete solida, che fosse in grado di coinvolgere librai, editori e lettori intrecciando le loro relazioni a diversi livelli. Hai visto un re? è un'iniziativa che parte dal basso ma si prefigge un obiettivo ambizioso e complesso: creare un network di librerie indipendenti cittadine (generaliste o specializzate), stringere un'alleanza sempre più stretta tra librai ed editori, avvicinare librerie, lettori (piccoli e grandi) e cittadini, creare tra librai, Comune, associazioni culturali e biblioteche una collaborazione più forte e stabile.

È una festa pensata e organizzata da una rete di librerie milanesi in collaborazione con un gruppo di editori convinti che la lettura sia uno strumento fondamentale di crescita personale e civile e che l'educazione alla lettura non possa essere fatta senza lettori, libri e librai.

Le librerie coinvolte apriranno le loro porte a bambini, ragazzi, genitori, insegnanti e a chiunque ama scegliere libri e leggerli insieme. Il programma è ricco di eventi, incontri, letture, laboratori, mostre e giochi per piccoli e per grandi.
Si passa dal Faccia a faccia: giovani lettori intervistano le fumettiste alla libreria Aribac, al Rime per le mani - Ritmo, movimento e filastrocche per avvicinarsi ai libri alla libreria Linea d’ombra, dal Noi! Fotografia e disegno per raccontare storie alla Gogol & Company, al Animali nei libri per l’infanzia a confronto: favola o zoologia? alla 121+, solo per fare qualche esempio.
Dalla zoologia alla pedagogia, dal fumetto alle rime, dalla lettura ad alta voce al multiculturalismo, ce n’è davvero per tutti i gusti, le età, gli interessi.

Gli ospiti che animeranno le librerie e i lettori in questi tre giorni d’inizio autunno sono illustratori, editori, scrittori, pedagogisti, docenti, musicisti e addirittura pasticciere. Tutte le informazioni, la mappa degli eventi, il calendario degli incontri, le librerie coinvolte e gli ospiti sono consultabili sul sito dell'evento.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti