Libri

Cos'è questa cosa chiamata amore? I racconti di Gene Wilder

L'attore comico e sceneggiatore americano esplora la nostra emozione più complicata

Gene Wilder

Simona Santoni

-

Cos'è questa cosa chiamata amore? Se lo chiede l'attore comico e sceneggiatore americano Gene Wilder nell'omonima raccolta di racconti edita da Sagoma Editore (dal 3 dicembre). La risposta sono dodici storie che esplorano la nostra emozione più complicata. L'indimenticabile Dr. Federick Frankenstein del film cult Frankenstein Junior esamina diversi tipi d'amore: nato sotto una cattiva stella, struggente, eterno, non corrisposto o, neppure a dirlo, comico.

L'amore, del resto, è uno dei temi preferiti di Wilder. I suoi protagonisti saranno immediatamente riconoscibili ai suoi fan: uomini e donne che inciampano in 763795relazioni che possono illuminare l'esistenza o svuotarla crudelmente di significato. 

Cos'è questa cosa chiamata amore? è il quarto libro di Wilder dopo la sua autobiografia Baciami come uno sconosciuto e i romanzi La mia puttana francese e Io, Clara e Cechov. La prefazione è di Lia Celi.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Fantozzi: i video con le scene più divertenti

Dal geometra Filini alla Contessa Serbelloni Mazzanti Vien dal Mare, dal fornaio Cecco alla signorina Silvani

Le 12 espressioni più divertenti in italiano

Per uno straniero può non essere sempre semplice capire il significato di alcuni modi di dire in italiano

I 10 film più divertenti di sempre

La Writers Guild of America ha stilato l'elenco delle sceneggiature più spassose. Al primo posto "Io e Annie" di Woody Allen

Commenti