Franz Kafka, 5 libri per (ri)scoprirlo

A 130 anni dalla nascita lo scrittore praghese sa ancora stupire: ecco i consigli di lettura

Franz Kafka nel 1914 – Credits: ANSA/CS

Redazione

-

Franz Kafka è una delle figure più potenti e suggestive della letteratura occidentale. A distanza di 130 anni dalla nascita, avvenuta a Praga il 3 luglio 1883, continua a esercitare un fascino fenomenale. Ecco dunque cinque consigli per (ri)avvicinarsi a lui e alla sua opera.

Kafka – David Zane Mairowitz e Robert Crumb (Bollati Boringhieri)
Biografia a fumetti che mette in stretta relazione i momenti più importanti della vita di Franz Kafka con la loro elaborazione letteraria. Gli autori sono una coppia d'eccezione: Mairowitz, scrittore e drammaturgo, e Crumb, disegnatore entrato nella storia come creatore di Fritz il gatto.

Conversazioni con Kafka – Gustav Janouch (Guanda)
Praga, anno 1920: il diciassettenne Gustav Janouch conosce Franz Kafka. Lavorano nella stessa compagnia di assicurazioni e spesso percorrono insieme la strada che separa casa e ufficio, chiacchierando un po' di tutto. Da queste conversazioni nasce un ritratto intimo e sincero, che racconta l'uomo più che il mito letterario.

Franz Kafka/Orson Welles: il processo – a cura di L. Cimmino , D. Dottorini, G. Pangaro (Rubbettino)
Dalla storia del cinema alla filosofia, dalla letteratura tedesca alla psicanalisi: questa analisi multidisciplinare ragiona sui molti spunti forniti dal rapporto fra un romanzo capitale del Novecento e l'adattamento per grande schermo a opera di uno dei geni indiscussi della settima arte.

La metamorfosi e tutti i racconti – Franz Kafka (Newton Compton)
Pubblicato per la prima volta nel 1915, il racconto "La metamorfosi" diventerà un punto di rifermento imprescindibile per gli anni a venire. Questa raccolta lo ripropone insieme agli altri scritti brevi di Kafka: poco meno di 200 pagine per un'integrale in edizione economica.

Lettera al padre – Franz Kafka (Einaudi)
Scritta nel 1919 e mai consegnata al destinatario, questa lunga lettera è una spietata e toccante testimonianza di un rapporto assolutamente squilibrato: da un lato un padre autoritario e distante, dall'altro un figlio insicuro e schiacciato dal desiderio frustrato di sentirsi accettato.

----------------------------------

Kafka – di David Zane Mairowitz e Robert Crumb (Bollati Boringhieri)
Conversazioni con Kafka – Gustav Janouch (Guanda)
Franz Kafka/Orson Welles: il processo – a cura di L. Cimmino , D. Dottorini, G. Pangaro (Rubbettino)
La metamorfosi e tutti i racconti – Franz Kafka (Newton Compton)
Lettera al padre – Franz Kafka (Einaudi)

© Riproduzione Riservata

Commenti