Food & Book, il festival del buon gusto

Dall'8 al 10 novembre a Montecatini una manifestazione con scrittori e chef stellati per celebrare il connubio tra cibo e letteratura

food-e-book

Dall'8 al 10 novembre Food & Book – Credits: Thinkstock 

Martino De Mori

-

Il cibo incontra la letteratura: dall’8 al 10 novembre a Montecatini Terme, un festival celebra questa unione fatale. Si tratta di Food & Book, un momento di festa che vede protagonisti scrittori e chef stellati. Una manifestazione da non perdere per gli amanti del genere, ma anche per i curiosi e i golosi.

A partire dal concetto che il cibo è cultura e che come tale va raccontato, il format di Food & Book prevede 3 giorni di attività a ritmo serrato, organizzate dalla casa editrice Agra e dal mensile Leggere:tutti , insieme alle istituzioni locali. Ricette e romanzi, connubio da sempre vincente, sono gli ingredienti base degli oltre 100 eventi che si svilupperanno nella cittadina toscana, fra il centro, l'antico mercato e lo stabilimento termale. Cene a tema e reading, interviste e showcooking, incontri mangerecci con chef e autori, degustazioni di vini e grappe, assaggi di specialità alimentari dei produttori 'chilometri zero' di Slow Food, visite ai musei locali, mostre d’arte, lezioni di cucina, laboratori artistici per grandi e piccoli. E naturalmente vendita di libri, a tema e non. Molti eventi sono a pagamento e su prenotazione.

Tanti gli ospiti, che racconteranno dei loro libri e dei collegamenti fra letteratura e cucina. Ci saranno i giallisti Andrea Vitali, Marco Malvaldi e Valerio Varesi, ma anche Matteucci, Roberto Perrone, Mattia Torre, Bruno Gambacorta, Gaetano Cappelli, la giornalista culinaria Licia Granello, Mario Liberto, Daniele Tirelli. Nutrita anche la squadra degli chef: Fabio Campoli, Alessandro Cecere, Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Igles Corelli, Fabrizio Girasoli, Velia De Angelis, Nino Di Costanzo, Marcello Leoni, Gianfranco Pascucci, Pierantonio Pirozzi, la giovane spagnola Alba Esteve Ruiz, e la star barcellonese Quim Marquez Duran.

Per l'occasione il giorno 9 il treno Italo porterà da Napoli a Firenze (seguirà collegamento regionale verso Montecatini) un gruppo di scrittori e chef (fra cui il finalista allo Strega Franco Matteucci e l'attore-chef Andy Luotto) che animeranno il viaggio e i passeggeri con reading e anticipazioni sui libri in uscita.

© Riproduzione Riservata

Commenti