Una foglia,Daniela Iride Murgia, Edizioni Corsare
Libri

'Una foglia': il viaggio autunnale di una foglia attraverso la città

Un albo illustrato che racconta la delicata storia di una foglia e del suo viaggio autunnale lontano dall’albero su cui era nata

Una notte, una foglia sentì che il vento si era fatto di colpo più freddo. Si svegliò e le sembrò di vedere giù nella strada muoversi qualcosa. Si addormentò ancora un poco.

Una foglia di Silvia Vecchini e Daniela Iride Murgia (Edizioni Corsare) è un albo illustrato che racconta la delicata storia di una foglia e del suo viaggio autunnale attraverso la città lontano dall’albero su cui era nata. 

Una notte, un albero, una strada di città e il vento che diventa freddo per la prima volta. Alcune foglie volano via, non si sa dove, molte leggende circolano a questo proposito per tutto l’albero. La foglia resta a osservare, è un po’ preoccupata perché il picciolo inizia a pizzicare, ma sa aspettare e decide di fare quello che fanno tutti i giorni le persone che passano sotto di lei: prendere il tram. Prenderà il vento come si prende un tram. 

Pensò semplicemente che era bene prendere il vento come si prende un tram. Le non lo aveva mai fatto ma guardando giù lo vedeva fare continuamente.

Il viaggio della foglia è un’avventura sorprendente e poetica, che trasporterà anche il lettore in un'atmosfera ovattata e sospesa riscaldata dai colori autunnali delle illustrazioni. 

Le parole leggere di Silvia Vecchini si arricchiscono grazie alle illustrazioni oniriche di Daniela Iride Mugia, regalandoci una vera e propria magia autunnale.

 

Una foglia racconta una storia molto semplice, eppure riesce a sorprendere il lettore, trovando un punto di vista e delle associazioni poco convenzionali, che ci riportano alla bellezza immaginifica della poesia. 

Una foglia ha vinto di recente il Premio Rodari 2017 nella sezione Albi Illustrati.

Una foglia, Silvia Vecchini, Danela Iride Murgia, Edizioni Corsare, 2017


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti