Libri

Donato Carrisi diventa produttore per cinema e tv

Nasce Gavila, nuova società di produzione dell'autore di thriller italiano. Il suo bestseller 'Il suggeritore' diventerà una serie tv

donato-carrisi

Andrea Bressa

-

Dal 2009, anno del suo esordio con il romanzo Il suggeritore (edito da TEA, tradotto in 26 paesi e vincitore di numerosi riconoscimenti internazionali), Donato Carrisi è l'autore italiano di thriller più conosciuto e venduto nel mondo. Ora, con sei romanzi bestseller all'attivo, lo scrittore pugliese è pronto per un importante salto. Nasce infatti Gavila, una nuova società di produzione realizzata dallo stesso Carrisi in collaborazione con la Colorado Film di Diego Abatantuono, Gabriele Salvatores, Alessandro Usai e Maurizio Totti.

La Gavila, che prende il nome dal criminologo protagonista de Il suggeritore Goran Gavila, ha un obiettivo molto chiaro, espresso da Donato Carrisi in una recente intervista al Corriere: “creare una factory di scrittori italiani che realizzino produzioni di thriller che possano davvero varcare i confini ed essere realmente globali, una casa per le idee dove gli autori sono padroni di se stessi”.

Dunque una piccola ma importante novità nel panorama cinematografico e televisivo italiano, dove finora il genere thriller non ha mai avuto un grande spazio e nemmeno sceneggiature che si possano definire di livello internazionale.

il-suggeritore-tea

Copertina de Il suggeritore, primo romanzo di Donato Carrisi – Credits: TEA

Donato Carrisi può forse essere davvero l'uomo giusto al momento giusto? Il suo curriculum suggerisce una risposta affermativa. A partire dal 2001, infatti, lo scrittore si è occupato anche di sceneggiature per diverse produzioni televisive nazionali, come le serie Casa famiglia e Casa famiglia 2 (2001 e 2003), Squadra antimafia – Palermo oggi (2009), o film tv Era mio fratello (2007) e Nassiryia – Per non dimenticare (2007). Tutto questo si somma alla sua ormai riconosciuta grande abilità di narratore di genere thriller.

I primi progetti già in cantiere della Gavila riguardano proprio due romanzi di Carrisi: Il suggeritore e La ragazza nella nebbia (Longanesi), ossia il debutto e il suo più recente lavoro, i quali si trasformeranno presto rispettivamente in una serie tv e in un film (le cui riprese inizieranno nel 2017), per il quale Carrisi non solo farà da produttore ma anche da regista.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

L'ipotesi del male di Donato Carrisi: i 5 segreti del suo successo

Come si costruisce un thriller vincente: trama accattivante, protagonista originale, inizio fulminante, competenza e atmosfera sospesa

'Il cacciatore del buio', nuovo thriller di Donato Carrisi

Uno degli autori italiani più venduti all’estero torna con un romanzo che riprende i protagonisti de 'Il tribunale delle anime'

Don Winslow quando non era ancora Don Winslow

Ecco in Italia 'Le indagini di Neal Carey', primissimi romanzi del maestro noir americano

Commenti