'Dire, fare, baciare' di Claudia De Lillo. Istruzioni per ragazze alla conquista del mondo

Un manuale per tutte le adolescenti dalla più Elasti tra le mamme

Claudia De Lillo: Dire, fare, baciare (particolare della cover) – Credits: Feltrinelli

Valeria Merlini

-

Claudia De Lillo mi scrive quando la primavera non era ancora al suo massimo splendore. Mi scrive una mail discreta e breve che leggo immediatamente incuriosita. Elasti ha scritto un nuovo libro che parla non solo di mamme (poteva esimersi?), non solo di figli, ma di tutto l'universo che ruota intorno all'adolescenza.

Dire, fare, baciare (Feltrinelli ) è un manuale di istruzione per andare alla conquista del mondo. Fin qui tutto bene. Peccato che sia un manuale per sole ragazze.
Pare lecita quindi la sua titubanza di fronte ad una simil ardita proposta: "Ho tre figli maschi. Cosa ne so io delle femmine piccole?"

Invece la De Lillo é riuscita egregiamente nell'impresa andando a scovare nella sua memoria di ragazzina e a scavare nelle vite di tante adolescenti che si sono aperte nel confessionale allestito per loro.

Si parla di corpo, di mamma, del fidanzato, di quello che si vuole fare da grandi: i primi passi nel mondo, insomma. Ma si parla anche di violenza, di bullismo e per fortuna di amicizia (anche quella consumata nella pensilina di una fermata della metropolitana milanese).

Si arriva a toccare l'argomento peli & Co. (scoprendo che non si fa un torto all'emancipazione femminile quando si entra dall'estetista) per spingersi fino alla maternità, per scoprirla non come uno scopo o una missione, ma come il naturale evolversi dell'essere donna (non femmina).

E poi é la volta del sesso (la prima volta, indimenticabile perché terribile), le vacanze (quelle del primo amore), la scuola (amata e tanto odiata).

Infine la strada tortuosa incontra anche il tema scottante della politica (non ce ne rendiamo conto, ma ogni cosa che diciamo o facciamo o pensiamo ruota intorno ad una precisa scelta).
Conclude il dettagliatissimo manuale una dissertazione sui maschi, che prima o poi, ci si augura sempre, sbocceranno in uomini.

Brava Claudia: pagine colme di vita vissuta, di testimonianze, di pensieri timidi e sfacciati.

Dire, fare, baciare. Istruzioni per ragazze alla conquista del mondo
Di Claudia De Lillo
Feltrinelli, 2014
(128 pagine)

@violablanca

© Riproduzione Riservata

Commenti