Libri

Catalogna indipendente: Le ragioni di una battaglia

La voce del movimento indipendentista che rischia di mettere in crisi l’Europa raccolta in un libro

Catalogna indipendente. Le ragioni di una battaglia AA. VV. Introduzione di Marco Grispigni

Valeria Merlini

-

Il primo ottobre non ci sarà un referendum, perchè è illegale". Lo ha detto l'Ambasciatore spagnolo a Roma, Jesus Manuel Gracia, mantenendo calda la discussione a pochissime ore dalla “presunta” votazione.
"Non si può creare una spaccatura tra la società catalana, quella spagnola e anche quella europea”, ha poi aggiunto sottolineando che il "governo catalano ha fatto di tutto per creare una frattura più grande".    

#Catalexit: una questione di politica europea

Il 1 ottobre 2017 il governo autonomo della regione spagnola della Catalogna ha indetto un referendum con il seguente quesito: “Vuole che la Catalogna sia uno Stato indipendente con forma di Repubblica?”.

L’esito di questa consultazione autoproclamata e osteggiata dalle autorità centrali di Madrid (secondo quanto riportato nella Costituzione la Spagna non consentirebbe di votare sull'indipendenza di alcuna regione e la consultazione sarebbe quindi illegale in quanto radicalmente incostituzionale) rischia di provocare una crisi di legittimità senza precedenti per la Spagna, in un contesto europeo in cui emergono sempre più forti le pulsioni disgreganti, non da ultima la Brexit. Qualcuno parla addirittura di #Catalexit.

I catalani hanno risposto al governo di Madrid approvando la “Ley de Transitorietad” (l’80 per cento dei catalani chiede di votare), nella quale sono fissati i termini della cosiddetta “disconnessione” della Catalunya dal Regno di Spagna e le basi della successiva fondazione della Repubblica catalana in caso di vittoria del sì al referendum.
 

Catalogna indipendente

Come reagirà il paese di fronte a questa frattura? E l’Europa?
Catalogna indipendente, Le ragioni di una battaglia (Manifestolibri) si presenta come una raccolta di testi in cui offre la posizione degli indipendentisti catalani di sinistra, raccolti a vario titolo attorno al partito della Candidatura d’Unidad Popular. Una finestra su una realtà sociale e politica per lo più sconosciuta al resto degli europei.

Perché, forse, la questione catalana non è una questione meramente spagnola.
 

Catalogna indipendente. Le ragioni di una battaglia
AA. VV.
Introduzione di Marco Grispigni
Manifestolibri, 2017

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'Dove ti ho perso' di Ruth Hogan

Una storia romantica sul potere delle coincidenze e sulla fatalità di piccoli eventi che cambiano il corso della vita

'I diari della principessa' di Carrie Fisher

Carrie Fisher, la donna diventata mito grazie ad un bikini in metallo, una lumaca e una love story (segreta) con Harrison Ford

'Il giorno degli orchi' di Divier Nelli. La recensione

Un gioco pericoloso, una ragazzina amante del rischio e le trappole della Rete

Commenti