Libri

"Bug": un grazioso, disgustoso fumetto

Spietate lotte per la sopravvivenza tra graziosi animaletti in brevi storie mute firmate da un autore inquietante

"Bug": dettaglio della copertina - Credits: Miguel Ángel Martín e Nicola Pesce Editore

"Bug", di Miguel Ángel Martín , è un piccolo libro edito dalla NPE che raccoglie brevi storie di un animaletto. Chi conosce già questo autore saprà cosa aspettarsi, mentre l'incauto curioso probabilmente si troverà spiazzato.

La copertina è rosa pastello, il titolo ha un lettering fatticcio e il protagonista è un animaletto piccolo e buffo dagli occhi grandi. Il disegno ha un tratto preciso, pulito e tondeggiante. Le tavole, prive di dialogo, sono ariose, con pochi neri netti che le bilanciano. Il colpo d'occhio è insomma rassicurante e piacevole. Ma appena iniziamo a guardar meglio vediamo che il buffo animaletto è un parassita insaziabile che vive addosso agli umani. Si ciba di quel che trova, dal cerume ai cereali per la colazione, aggredisce i suoi simili e finisce preda di altri insetti.

Bug-di-Miguel-Angel-Martin-Dettaglio-da-pagina-9_emb8.jpg

Le storie sono cicli di sopraffazione continua, si passa da una lotta territoriale ad un'infezione a scopo riproduttivo. Ogni nuovo personaggio che entra in scena spazza via il precedente in una progressione che sa di ineluttabile. L'uomo in tutto questo è "ospite" ignaro o spassionato osservatore, che interviene ad annientare i parassiti come ultimo anello della catena di eventi, per poi ritornare ad essere il primo, ovvero il teatro stesso della scenetta successiva.

Bug-di-Miguel-Angel-Martin-Dettaglio-da-pagina-11_emb8.jpg

Chi avesse seguito a suo tempo le uscite di "Brian the Brain" , dello stesso autore, si ricorderà di questi brevi flash muti che completavano ogni albetto, qui raccolti e arricchiti da nuovo materiale. Le storie di "Bug" sono forse quanto di più vicino all'umorismo abbia prodotto Miguel Angel Martin, ovviamente declinato secondo il suo peculiare stile. Una lettura intrisa di un umorismo morboso, ma interessante e provocatorio nella sua straniante prospettiva.

"Bug" è un volume brossurato di 96 pagine in bianco e nero. È pubblicato da NPE - Nicola Pesce Editore e proposto ad un prezzo di copertina di 9,5 Euro.

Nota: tutte le immagini sono © Miguel Ángel Martín e Nicola Pesce Editore per l'edizione italiana. Si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella stesura dell'articolo.

© Riproduzione Riservata

Commenti