Libri

Bookcity, Milano diventa la città del libro

Dal 16 al 18 novembre sotto la Madonnina centinaia di eventi legati alla letteratura: incontri con gli scrittori, letture ad alta voce, mostre, seminari...

Milano, storico ricettacolo di caffè letterari dove romanzieri e intellettuali si ritrovavano a scambiare punti di vista, dal 16 al 18 novembre diventa la Città del libro e della lettura. Irrompe infatti Bookcity Milano , manifestazione per chi adora leggere e chi ama il libro come oggetto magico dalle tante sfumature e declinazioni. Nel lungo weekend novembrino sotto la Madonnina si muoveranno centinaia di eventi, incontri con gli autori, presentazioni di libri, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari. Un'occasione per conoscere Milano attraverso le parole degli scrittori.

Il Castello Sforzesco sarà il cuore pulsante dell'iniziativa, con un grande laboratorio dedicato al libro e alla lettura. Ma anche il resto della città riecheggerà della parola scritta. Le più prestigiose sedi della cultura e della vita sociale milanese ospiteranno rassegne tematiche. Librerie, biblioteche, scuole e istituti culturali proporranno eventi dedicati al libro e alla lettura.

L'inaugurazione di Bookcity Milano è prevista per il 15 novembre. In occasione dell'iniziativa del Comune "I giovedì di Milano", le librerie aderenti saranno aperte fino alle 22.30, ferventi in presentazioni e reading.

Fino al 4 novembre le associazioni, le biblioteche e le istituzioni culturali milanesi possono aderire a Bookcity proponendo un evento autoprodotto.

La rassegna, voluta dal Comune di Milano, ha come comitato promotore Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri.

© Riproduzione Riservata

Commenti