Daniel Pennac
Libri

BookCity Milano 2017, 10 eventi da non perdere

Dal 16 al 19 novembre sotto la Madonnina oltre mille eventi con protagonisti il libro, la lettura e i lettori. Ecco cosa segnare in agenda

Dal 16 al 19 novembre torna la festa metropolitana diffusa e partecipata del libro e della lettura. Alla sua sesta edizione, BookCity Milano 2017 sparge per la città ben 1125 eventi, in oltre 200 luoghi da scoprire. Protagonisti sul territorio urbano il libro, la lettura e i lettori. 

Tantissimi gli scrittori e gli artisti pronti a raccontare e raccontarsi. Eccone un assaggio: Simonetta Agnello Hornby, Donato Carrisi, Marc Augé, Daniel Pennac, Maurizio De Giovanni, Erri de Luca, Geoff Dyer, Ivan Fossati, Paolo Giordano, Paula Hawkins, Helena Janeczek, Nicola Lagioia, Nicolai Lilin, Loriano Machiavelli, Marco Malvaldi, Michela Murgia, Carlo Ossola, Moni Ovadia, Alessandro Perissinotto, Bianca Pitzorno, Massimo Recalcati, Clara Sánchez, Vittorio Sgarbi, Matteo Strukul, Walter Veltroni, Simona Vinci.

Per districarsi tra i tanti eventi in programma (qui il programma complessivo in pdf), selezioniamo dieci appuntamenti che non vorremmo perdere. Ecco la nostra bussola. 

1) Giovedì 16 novembre, ore 16 - Perché abbiamo bisogno dei classici: in difesa del greco e del latino
Con Paola Mastrocola, Philippe Daverio e Roberto Righetto
(Università Cattolica del Sacro Cuore, Libreria Vita e Pensiero, Largo Gemelli 1, Milano)

Latino e greco lingue morte? Guai a dirlo. Gli studi classici sono fondamentali per la nostra identità culturale. Se ne parla in questo incontro nel segno del ritorno ai classici non come operazione nostalgica, ma come esperienza gravida di futuro.

2) Giovedì 16 novembre, ore 18:30 - Bukowski night: reading, cinema e letteratura
(la Feltrinelli, piazza Duomo, Milano)

Viene proiettato in anteprima il film You Never Had It. Una serata con Charles Bukowski di Matteo Borgardt, ovvero l'intervista girata nel 1981 dalla giornalista Silvia Bizio a Charles Bukowski, nella sua casa di San Pedro, in California. Una lunga serata trascorsa fumando sigarette, bevendo vino e parlando di tutto: scrittori, sesso, amore, umanità. È stata montata assieme a delle riprese in Super 8 della Los Angeles di oggi e a poesie lette dallo stesso Bukowski.


3) Venerdì 17 novembre, ore 18 - Diavoli custodi
Con Erri De Luca e Alessandro Mendini
(La Triennale di Milano, Salone d'Onore, viale Emilio Alemagna 6, Milano)

Lo scrittore fuori dal coro Erri De Luca e l'artista e architetto del "radical design" Alessandro Mendini hanno realizzato insieme il libro Diavoli custodi, ovvero trentasei racconti uniti ad altrettanti disegni (in bianco e nero e a colori). BookCity è l'occasione per conoscere com'è nato questo connubio. 


4) Venerdì 17 novembre, ore 20.30 - Sulla felicità, nonostante tutto
Marc Augé intervistato da Daria Bignardi
(Teatro Dal Verme, Sala Grande, via San Giovanni sul Muro 2, Milano)

Marc Augé, l'antropologo del quotidiano e del non luogo, intervistato da Daria Bignardi conduce alla ricerca di quei momenti di felicità che rappresentano una forma di resistenza e condivisione all'inquietudine e all'incertezza che pervade il nostro mondo.
Nell'occasione Marc Augé riceve il Sigillo della città dalle mani del sindaco di Milano Giuseppe Sala.


5) Venerdì 17 novembre, ore 21 - La leggendaria fotografa Gerda Taro
Con Helena Janeczek e Francesco M. Cataluccio
(Frigoriferi Milanesi, Sala Carroponte, via G.B. Piranesi 10, Milano)

La scrittirce Helena Janeczek ricostruisce (nel libro La ragazza con la Leica) la figura della giovane fotografa tedesca Gerda Taro, legata sentimentalmente e professionalmente a Robert Capa, morta durante la guerra civile spagnola.


6) Sabato 18 novembre, ore 11 - Danza. Istruzioni per la vita
Con Aurora Marsotto e Carla Fracci
(La Triennale di Milano, Salone d'Onore, viale Emilio Alemagna 6, Milano)

Aurora Marsotto, autrice affermata di libri sulla danza, dialoga con l'iconica ballerina Carla Fracci sul tema "danza come manuale di vita per i giovani". 


7) Sabato 18 novembre, ore 14 - Il Commissario Ricciardi: dai romanzi ai fumetti
Con Maurizio de Giovanni, Luca Crovi e Federica Fracassi
(Teatro Franco Parenti, Sala Grande, via Pier Lombardo 14, Milano)

Il senso del dolore, edito dalla Sergio Bonelli, è il primo di quattro adattamenti a fumetti dei libri di Maurizio de Giovanni. Protagonista, ovviamente, il commissario Luigi Alfredo Ricciardi che indaga nella Napoli degli Trenta. Lo scrittore partenopeo racconta questo passaggio dal romanzo al fumetto.


8) Domenica 19 novembre, ore 15.30Il caso Malaussène. Mi hanno mentito
Di e con Daniel Pennac e con Massimiliano Barbini, Pako Ioffredo
(Piccolo Teatro Strehler, largo Greppi, Milano)

Daniel Pennac è protagonista del reading in francese e italiano (durata 50 minuti circa) del suo ultimo libro Il caso Malaussène. Mi hanno mentito, un reading che nasce dal desiderio di condividere con il pubblico la gioia del ricongiungimento con i Malaussène, amati protagonisti del ciclo di romanzi dello scrittore francese.


9) Domenica 19 novembre, ore 11 - Quello che le donne (non) dicono
Con Clara Sánchez e Antonella Fior
(Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, MST_Auditorium, via San Vittore 21, Milano)

Presentazione del nuovo romanzo in uscita La forza imprevedibile delle parole della scrittrice spagnola Clara Sánchez. Protagonista una donna alla ricerca di una svolta nella propria vita, imbrigliata in una rete di falsità e segreti. Perché non è mai oro quello che luccica intorno a noi. E bisogna sempre avere il coraggio di scavare a fondo per trovare la verità.


10) Domenica 19 novembre, ore 19.30 - La suspense è donna
Con Paula Hawkins e Matteo Strukul
(Teatro Elfo Puccini, Sala Shakespeare, corso Buenos Aires 33, Milano)

Dopo il successo mondiale del thriller psicologico La ragazza del treno, la scrittrice Paula Hawkins racconta come nasce una storia a più voci, in cui l'inaffidabilità dei diversi narratori e la capacità di manipolare l'altro sono le facce della stessa medaglia.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

BookCity 2016, l'architetto legge l'architetto

Architettura e letteratura si intrecciano nel ciclo di appuntamenti organizzatp da Interni. Patrizia Ranzo legge Ettore Sottsass, Stefano Boeri dà voce a Gio Ponti, Antonio Syxty ad Alessandro Mendini

Commenti