Libri

'Amori snodati' di Chiara Fusi

Sopravvivere alle lunghe relazioni senza farsi del male

Amori snodati di Chiara Fusi

Valeria Merlini

-

Nulla è eterno. E questo lo sapevamo.
Men che meno l’amore.
Ma sappiamo perché? Scopriamolo grazie al nuovo libro di Chiara Fusi, Amori snodati (Odoya).

Il mio intento, con questo libro, è conferire attenzione e gratitudine alle cose che diamo per scontate nelle relazioni in genere, ma soprattutto nelle relazioni d’amore; osservarle, averne cura, se è possibile migliorarle, migliorando anche se stessi.

La counselor Chiara Fusi da anni si occupa di ascoltare e aiutare le persone in procinto di separarsi e ha quindi affinato alcuni strumenti teorici rivoluzionari.
La prima proposta è quella di modificare il rito matrimoniale, o quantomeno di affiancare un’altra promessa a quella valida per legge. Nasce così il Rito di una promessa di libertà e d’amore in cui si focalizza il patto reciproco sui concetti di onestà e di libertà “dinamica” ovvero uno status in cui i cambiamenti di uno dei coniugi si devono relazionare con i cambiamenti dell’altro in itinere.

Altra innovazione proposta dall’autrice è lo “smatrimonio” ovvero una presa di coscienza del fatto che l’amore di Eros (carnale) finisce, ma che resta quello di Philia (l’affetto profondo).

Prendere atto di ciò che vivono le coppie di oggi, sostiene Fusi, significa cercare delle nuove vie alla relazionalità di lungo corso all’interno di una sfera privata non per forza con gli strumenti che sancisce la legge. Perché la norma (divorzi/separazioni/ promesse di eterna fedeltà) non insegna a vivere quotidianamente in coppia.

Altro fatto su cui l’autrice porta l’attenzione è che l’amore richiede una cura particolare. Inserisce quindi un’altra pratica di “prevenzione”: il tagliando. Corredato da tutta una serie di prese di coscienza e di consigli pratici, dal “chiedersi sempre come mi sento” al “dire al partner se qualcosa ci ha infastidito o ferito”, il tagliando di coppia, da fare ogni anno o al massimo ogni due, consiste in un potente antidoto al veleno creato dai non-detti, dalla routine e dalla perniciosa assenza di eros nella coppia.

Chiara ha distillato questo manuale per sopravvivere alle relazioni “lunghe” senza farsi del male dalla sua esperienza lavorativa. Nasce così “sul campo” Amori Snodati, libro che sarà utile alle lettrici e ai lettori che si stanno interrogando sul proprio rapporto d’amore. Per arrivare così a definire un amore 2.0 senza ipocrisie e svecchiato dalle formule del passato.

Amori snodati. Guida alle relazioni non convenzionali
di Chiara Fusi
Odoya, 2015
(336 pagine)
Compra il libro


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'La guerra dei sessi' di Paul Seabright

Come conflitto e cooperazione hanno plasmato uomini e donne dalla preistoria ai giorni d’oggi

'Amore e Tantra' di Stefano e Corienne Ananda

Il Tantra parla di amore, felicità e crescita personale. Non solo sesso

'Sensi di polpa' di Luigi Patitucci. Design erotico e persistenza nella memoria

“La sessualità, come l’architettura e il design, è un modo per conoscere la realtà”

Commenti