Alex Ferguson si ritira: l’omaggio in 5 libri

Il baronetto scozzese va in pensione. Ecco una selezione di libri per salutare un grande del calcio inglese e mondiale

alex-ferguson-ritiro-libri

Alex Ferguson, per oltre 26 anni alla guida del Manchester United – Credits: Alex Livesey/Getty Images

Davide Decaroli

-

Lascerà la panchina del Manchester United mettendosi in tasca per la tredicesima volta il titolo di campione della Premier League, arrivando alla fantasmagorica cifra di 38 trofei (tra cui due Champions League) conquistati in quasi ventisette anni alla guida dei Red Devils. L’addio di Sir Alex Ferguson chiude un’epoca forse irripetibile nella storia del calcio inglese (difficile immaginare altri “regni” così longevi) e varca di diritto quel confine che separa le normali pagine di sport dalle leggende da tramandare ai posteri. Abbiamo quindi scelto di omaggiare Sir Alex passando in rassegna 5 libri che meglio di altri raccontano il fascino senza tempo del football d’Oltremanica.

Shadow of the Knight – Paul Smith (Pitch Publishing Ltd)
Nel Regno Unito diversi scrittori si sono cimentati nel racconto dell’epopea del tecnico scozzese, anche se purtroppo nessuno di questi libri è al momento disponibile in lingua italiana. Quello di Paul Smith è certamente uno dei più profetici: pubblicato lo scorso inverno, si interroga sul futuro del Manchester United post-Ferguson, dipingendo allo stesso tempo un quadro appassionato e approfondito di una delle figure più carismatiche che abbiano mai bazzicato i rudi pitch britannici.

The Best – George Best (Dalai Editore)
Per quanto ancora vivo e vegeto, Alex Ferguson andrà a fare compagnia, nel gotha dei grandissimi dei Red Devils, a George Best, "il quinto Beatle", nonché il primo calciatore popstar della storia. La sua folle rincorsa verso l’autodistruzione (terminata in un letto d’ospedale il 25 novembre 2005) viene raccontata con lucida onestà in un’autobiografia che affianca colpi di genio calcistici a oscure storie di donne, sesso e alcol. Curiosità, in Gran Bretagna esiste un libro dal titolo George Best: Tribute to a Legend, scritto dal giornalista David Meek proprio insieme al mister “Fergie”.

La mia vita rovinata dal Manchester United – Colin Shindler (Dalai Editore)
Prima dell’avvento degli sceicchi, tifare Manchester City significava optare per un destino avaro di soddisfazioni sportive. Per Colin Shindler, nato nel ghetto ebreo ortodosso di Manchester, l’attaccamento alla maglia dei Citizen rappresenta una “non scelta”, resa ancora più beffarda dalla consapevolezza di appartenere a una minoranza nell'Inghilterra conservatrice dei primi anni Sessanta. Nel raccontare il profondo solco che divide due tifoserie di una stessa città, ci viene quindi svelato un mondo in cui il calcio muta forma, trasformandosi in una metafora della vita e dell'emarginazione.

Il maledetto United – David Peace (Il Saggiatore)
No, questa volta i Diavoli Rossi non c’entrano. Lo United del libro di David Peace è infatti il Leeds altezzoso e competitivo che guidava la classifica del campionato 1974. Quell’anno l’eccentrico ex calciatore Brian Clough prese le redini di una delle squadre più aggressive e scorrette di tutta l’Inghilterra, scalzando l’amato Don Revie. Il libro è la cronaca avvincente e disperata di un allenatore che in soli quarantaquattro giorni lottò contro una squadra che odiava (ricambiato da supporter e giocatori), in balia di notti insonni, alcol e fumi di sigarette.

Il mio anno preferito – Nick Hornby e AA.VV (Guanda)
13 racconti, di cui uno fuoriuscito dalla penna Nick Horby (che è anche curatore dell’opera), legati principalmente alle vicende, spesso grottesche o sfortunate, di squadre appartenenti alle serie minori. Per fare qualche esempio: la miracolosa salvezza dell'Oxford United sull'orlo del crack finanziario, le amare sconfitte dei dilettanti del St. Albans City, la promozione nella Premier League scozzese della piccola squadra dei Raith Rovers, l'incredibile serie di 31 partite senza vittorie del Cambridge United.

-------

Shadow of the Knight  – Paul Smith (Pitch Publishing Ltd)
The Best  – George Best (Dalai Editore)
La mia vita rovinata dal Manchester United  – Colin Shindler (Dalai Editore)
Il maledetto United  – David Peace (Il Saggiatore)
Il mio anno preferito – Nick Hornby e AA.VV (Guanda)

© Riproduzione Riservata

Commenti