Alberto Mantovani, "Immunità e vaccini"

Da uno dei più autorevoli immunologi italiani, un saggio per allontanare paure e preoccupazioni immotivate

Alberto Mantovani

Alberto Mantovani – Credits: Istituto Clinico Humanitas

Cinque vite salvate nel mondo ogni minuto, 7.200 ogni giorno. 25 milioni di morti evitati entro il 2020. I vaccini sono l'intervento medico a basso costo che più di tutti ha cambiato la nostra salute. Se non ci fossero, tornerebbero a colpirci virus e batteri da tempo debellati (come poliomielite e difterite), e non avremmo uno scudo contro quelli che potrebbero colpirci in futuro. Eppure continuano a diffondersi e a circolare teorie che associano le vaccinazioni all'insorgenza di malattie gravissime.

Alberto Mantovani, uno dei più autorevoli immunologi italiani, nel suo libro Immunità e vaccini (Mondadori, 152 pagine, 18 euro) spiega il funzionamento dei vaccini e la loro importanza e guida il lettore alla scoperta dei progressi della ricerca. E spiega che proprio grazie a questa ricerca oggi i vaccini promettono applicazioni terapeutiche importanti, come nel caso di alcuni tumori.


«MANTOVANI_cover

«Immunità e vaccini» di Alberto Mantovani, Mondadori, 140 pagine, 18 euro

© Riproduzione Riservata

Commenti