5 libri sulla sana alimentazione

Dalla dieta per vivere fino a 120 anni ai consigli utili elaborati in 27 anni di studi epidemiologici, i nostri consigli di lettura

alimentazione

– Credits: iStock

Francescapaola Iannaccone

-

Un sano regime alimentare aiuta il corpo a mantenersi in forma, agevolando anche il processo di prevenzione verso tutte quelle malattie causate da una scorretta alimentazione. E se è vero il detto “Noi siamo quello che mangiamo” è anche utile capire di cosa necessita il nostro organismo affinché, attraverso quel processo di trasformazione utile ad assimilare le sostanze nutritive, si possano gettare le basi per far vivere bene il corpo ed anche la mente.
Di seguito la scelta di cinque libri all’insegna del mangiar sano.

La Grande Via di Franco Berrino e Luigi Fontana

Giuste scelte nutrizionali associate all’esercizio fisico costante, il tutto coadiuvato da tecniche di respirazione e meditazione, possono rallentare l’invecchiamento, prevenire l’insorgere di malattie croniche e, perché no, vivere fino a 120 anni.
Sono questi i consigli che Franco Berrino e Luigi Fontana propongono in queste pagine. Attraverso le conoscenze scientifiche più evolute, figlie di ricerche ed anni di studio, i due scienziati provano a rispondere alle più svariate domande sulla longevità e la corretta alimentazione utile a mantenere la salute del corpo e ad agevolare il processo di benessere anche della mente tenendo sempre presente che al centro di ogni risposta c’è l’essere umano.
Viene proposto un metodo che risale all’antica saggezza popolare avallato da accurati e dimostrati risultati scientifici il tutto con un linguaggio semplice ed alla portata di tutti.

Franco Berrino e Luigi Fontana
La Grande Via
Mondadori, 2017
346 pp.

La Dieta della Longevità di Valter Longo

Un regime alimentare che permette di sentirsi in forma e mantenere un corpo in salute anche oltre i 100 anni.
Valter Longo, con i suoi studi, incentrati sulla longevità, ha dimostrato, in queste pagine come il mantenersi giovani parte dalla volontà dell’essere umano di compiere una scelta rivoluzionaria: prendere in mano la propria vita, curandosi anche e soprattutto con il cibo, anche perché gli studi compiuti hanno dimostrato come una corretta nutrizione può tenere lontano lo spettro del cancro, delle malattie a carico dell’apparato cardiovascolare e può evitare l’insorgere del diabete ed anche di molte malattie neurodegenerative.
Strategie mirate che partono dall’idea che le restrizioni caloriche siano il vero segreto per la longevità. Una dieta che si fonda sul Mini-Digiuno ma che evita il pericolo di incorrere nel vero e proprio digiuno, deleterio per qualsiasi forma di benessere che riguarda il corpo, il tutto a supporto di quella che può essere una vita attiva.

Valter Longo
La Dieta della Longevità
Vallardi, 2016
301 pp.

The China Study. Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto finora di  T. Colin Campbell e Thomas M. Campbell II

Ventisette anni di studi epidemiologici condotti dallo scienziato Colin Campbell insieme a suo figlio Thomas M. Campbell II hanno portato alla costruzione di un manuale che analizza come una corretta alimentazione possa tenere a bada le diverse patologie legate all’invecchiamento. Pagine che considerano un perno per la salute del corpo seguire corretti regimi alimentari.
Un testo che è una fucina di informazioni sulla salute e su come determinate malattie siano correlate all’assunzione di taluni cibi. Il libro è stato definito come un caso di studio perché è stato il primo manuale a studiare in maniera dettagliata il rapporto che c’è tra l’assunzione di sostanze nutritive errate e la possibilità di sviluppare malattie.

T. Colin Campell e Thomas M. Campbell II
The China Study. Lo studio più complete sull’alimentazione mai condotto finora.
Macro Edizioni, 2011
400 pp.

Hai Sempre fame? di David Ludwig

David Ludwig, con una scrittura diretta, arriva a spiegare perché le diete tradizionali non sortiscono sempre l’effetto sperato e lo fa con un metodo del tutto diverso, frutto dei suoi anni di studio spesi a combattere l’obesità, portando avanti ricerche innovative che si concentrano, per la prima volta, sulle cellule adipose e non più sul calcolo delle calorie. Un manuale che si basa su un programma strutturato in tre fasi, dove dimagrire diventa facile e si elimina anche il senso di fame, spesso presente quando si iniziano dei regimi alimentari dalle restrizioni caloriche. Un metodo che permette anche di migliorare il benessere fisico.

David Ludwig
Hai Sempre fame?
Mondadori, 2017
429 pp.

Senza glutine. La celiachia non si cura, si gestisce di Alessio Fasano e Susie Flaherty

Un grande lavoro di ricerca che ha aperto la strada per diagnosticare e tenere sotto controllo tutti quei disturbi legati al consumo di glutine. In questo libro, il professor Fasano parla del rapporto diretto che ha con i suoi pazienti e risponde a tutte quelle domande che una persona pone quando scopre di essere intollerante al glutine e quindi sviluppa la celiachia. Diagnosticare, gestire e vivere, essendo pazienti celiaci non è facile, ma condurre una vita sana si può. Un testo che si rivolge, per la semplicità del linguaggio, prima di tutto ai pazienti e poi a chi ne vuol sapere di più. Vengono offerti consigli alimentari, i giusti metodi di preparazione dei cibi e sono presenti anche delle ricette che, pur essendo “gluten-free”, invogliano ad essere cucinate.

Alessio Fasano e Susie Flaherty
Senza Glutine. La celiachia non si cura, si gestisce
Mondadori, 2017
320 pp.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Commenti