5 libri per vivere meglio

Dal metodo danese per essere più felici alla filosofia zen dell’ikigai giapponese

vita migliore

– Credits: Wildpixel/Istock

Francescapaola Iannaccone

-

Capita alle volte di sentirsi stanchi della vita che si sta portando avanti, incastrata in quelle abitudini deleterie per la mente e il corpo, immaginando un’esistenza del tutto diversa, con il desiderio di stravolgere il proprio stile di vita.
Cambiare è una questione di consapevolezza e decisione. Delle volte alcuni consigli, anche da leggere, possono fare da traino per iniziare a voltare lo sguardo da un’altra parte.
Di seguito la scelta di 5 libri motivazionali per provare ad uscire dagli schemi e decidere di imboccare un percorso mirato ad una crescita personale.

"Il metodo danese per vivere felici. Hygge", di Marie Tourel Soderberg

Perché i danesi, secondo il Rapporto Mondiale della Felicità, sono da oltre quarant’anni il popolo più felice della terra?
Si dice che abbiano trovato la soluzione in una semplice parola che racchiude uno stile di vita a quanto pare molto efficace: Hygge.

Una parola che nella sua traduzione metaforica vuol dire "atmosfera accogliente ed intima". In questo libro libro colorato, corredato da foto e pratici consigli, è possibile avvicinarsi con semplicità al metodo danese. Pagine dalla scrittura chiara e veloce dove l’autrice spiega come far entrare il metodo Hygge nelle vite di ognuno di noi: creare la giusta illuminazione nell’ambiente in cui si vive, ascoltare musica rilassante, mettere a proprio agio le persone a cui teniamo anche semplicemente cucinando insieme, decorare la casa, divertirsi facendo giochi di società, spegnere i cellulari e parlare semplicemente, creare intimità con la sana comunicazione, anticamera di una vita felice tra persone che vivono insieme.

Marie Tourel Soderberg
Il metodo danese per vivere felici. Higge.
Newton Compton Editori, 2016
pp. 234

"Il potere del pensiero positivo", di Vera Peiffer

La qualità dei pensieri determina la qualità della vita. Ne è convinta l’autrice di questo libro, Vera Peiffer, psicanalista ed ipnoterapeuta, nonché massima esperta di tecniche per la gestione dello stress. In questo manuale di self-help espone idee chiare su come il pensiero positivo possa modificare lo stile di vita di una persona. Tutti possono mutare il proprio atteggiamento iniziando ad eliminare quelle emozioni negative come paura, frustrazione, insoddisfazione che a lungo andare creano un pessimismo interiore che compromette la vita sotto ogni aspetto.

Attraverso validi consigli, le pagine di questo libro offrono spunti per imparare a gestire lo stress con più consapevolezza partendo dall’assioma cardine che nella volontà di cambiare c’è la capacità di poter fare della propria vita un capolavoro.

Vera Peiffer
Il potere del pensiero positivo
Armenia Edizioni, 2017
pp.235

"Buona vita a tutti" di J.K. Rowling

“La vita deve essere buona e non lunga”. Lo pensava Seneca e a riprendere questo concetto, facendolo suo e trasformandolo poi in un vero e proprio discorso tenutosi ad Harward il giorno di apertura dell’anno di laurea, l’autrice della saga di Harry Potter, J.K. Rowling, che ritorna sulle scene con questo libro, di poche pagine, dalla scrittura dirompente e veloce.

Pieno di ironia e buona consapevolezza, con semplicità racconta una parte molto autobiografica della sua vita, costellata dal senso di sconfitta e fallimento e come sia poi riuscita a ripartire, prendendo nella negatività lo spunto per continuare a voler fare meglio e sempre di più per raggiungere i propri obiettivi.
Esorta ad un “non mollare” metaforico, sostenendo con forza che fare una buona vita è quel compito che spetta ad ogni essere umano.

J. K. Rowling
Buona vita a tutti
Solani Editore, 2016
pp. 69

"Il metodo ikigai. I segreti della filosofia giapponese per una vita lunga e felice" di Héctor Garcia e Francesc Miralles

“Solo se ti mantieni attivo vorrai vivere cent’anni”. Recita così un proverbio giapponese. Ed è proprio dal Giappone che le pagine di questo libro partono. Precisamente dall’isola di Okinawa, dove il numero di centenari è superiore a qualsiasi altra parte del mondo.

Gli autori si interrogano sul perché su questa parte del pianeta ci sono persone più longeve sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista caratteriale. Hanno scoperto che un’alimentazione sana, una vita condotta all'aria aperta unita a un approccio mentale giusto fanno la differenza. In Giappone è infatti diffusa la pratica dell'ikigai, un metodo che va alla scoperta dello scopo primordiale, insito in ogni essere umano, che porta ad alzarsi ogni mattina con la voglia di fare. Una parola dal suono quasi magico che conduce alla scoperta di una vita piena e soddisfacente dedicandosi ogni giorno alle attività che si amano fare.

Héctor Garcia e Francesc Miralles
Il metodo ikigai. I segreti della filosofia giapponese per una vita lunga e felice
Rizzoli, 2018
pp. 240

"L’anno del SI. Non aver paura, vivi con gioia e diventa la tua persona" di Shonda Rhimes

Tra le pagine ironiche di questo libro c’è tutta la consapevolezza di voler cambiare di una delle donne più potenti della tv americana: Shonda Rhimes, la madre della serie televisiva Grey’s Anatomy.
Una donna che, ad un certo punto della sua vita, ha deciso, pur essendo all’apice del suo successo, di uscire dalla confort zone che la proteggeva dall’affrontare le proprie paure ed ha iniziato, con un profondo esercizio di catarsi, a liberarsi dalla sensazione di sfiducia che l’accompagnava fin da bambina. Una sorta di esperimento che l’autrice compie su di sé, costringendosi ad eliminare la parola no dal suo vocabolario, e che racconta nella sua scrittura irriverente e dai toni anche sarcastici. Tutto questo per lanciare un messaggio a chi con il cambiamento non riesce ad avere a che fare. Mettersi in gioco è la parola chiave, sfidando i propri limiti e prendendo le giornate anche con una sana dose di allegria.

Shonda Rhimes
L’anno del SI. Non aver paura, vivi con gioia e diventa la tua persona.
Rizzoli, 2016
pp.368                                                          

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Tutti i libri per la Festa della Donna

L’8 marzo in saggi, manuali, romanzi, biografie, racconti di donne speciali per le bambine che siamo state

Il mestiere di scrivere: libri che raccontano una passione

Si può parlare della scrittura in tanti modi: raccontando gli autori o spiegando le tecniche narrative, interrogandosi sulla critica o intervistando chi lo fa tutti i giorni. Una lista di libri per raccontare il mestiere più amato

5 libri da leggere a marzo 2018

Giorgio Biferali, Steve Sem-Sandberg, Sergio Pitol, Joào Ricardo Pedro e Giuseppe Sgarbi: i consigli di lettura del mese

Libri novità: i gialli italiani da leggere

Luca Poldelmengo, Giovanni Sechi e Giorgio Scerbanenco sono fra gli autori dei libri crime italiani più recenti da non perdere

Commenti