Il-grande-Grabski-rinaldi-fazi-apertura
Libri

5 libri da leggere a gennaio 2018

Marco Rinaldi, Valerio Baselli, Giovanni Di Iacovo, Joe R. Lansdale e Mary Shelley: i nostri consigli di lettura del mese

Per cominciare bene il nuovo anno proponiamo, al solito, una lista di consigli di lettura fra le pubblicazioni più interessanti degli ultimi mesi. Una selezione di titoli da leggere nelle prossime settimane che si apre con un divertente romanzo di Marco Rinaldi, dedicato al mondo della psicanalisi. Ci sono anche Valerio Baselli, che ci porta nell'universo della finanza, e il curioso libro di Giovanni Di Iacovo, con una storia d'amore originale. Si procede poi con la più recente avventura dei celebri investigatori Hap e Leonard di Joe R. Lansdale e si chiude con un bel romanzo firmato da Mary Shelley, rimasto inedito in Italia per ben 180 anni.  

Il-grande-Grabski-rinaldi-fazi

Copertina del libro 'Il grande Grabski', di Marco Rinaldi – Credits: Fazi

Il grande Grabski, di Marco Rinaldi

Si ride di gusto dalla prima all'ultima pagina in questa grottesca e bizzarra parodia di terapia psicanalitica. Il protagonista è Maurizio, un tranquillo quarantenne senza troppe ambizioni, che ha grandi abilità in cucina e che non sembra avere particolari disturbi. Ma la moglie Francesca è convinta che Maurizio debba ritrovare il vero sé e lo costringe ad affidarsi alle cure del dottor Grabski, luminare freudiano (o lacaniano o junghiano, a seconda dei momenti) estremamente stravagante. Sotto l'improbabile guida del caotico Grabski, Maurizio stravolge la propria vita: litiga con i propri genitori, divorzia dalla moglie, perde il lavoro e si ritrova sempre più solo. Ma non tutto sembra arrivare per nuocere, anzi. Rinaldi propone un romanzo fresco, con dialoghi dalla comicità brillante, che ricorda al lettore l'utilità di ridere un po' di più nella vita.

Il grande Grabski
di Marco Rinaldi
(Fazi)
235 pagine

Compra il libro

Tutto-quello-che-non-serve-baselli-augh

Copertina del romanzo 'Tutto quello che non serve', di Valerio Baselli – Credits: Augh!

Tutto quello che non serve, di Valerio Baselli

È la storia di Daniele e Riccardo, colleghi alla società finanziaria Sterling Investment Bank. Il primo è un talentuoso matematico che affronta la vita utilizzando logica e razionalità e che ricerca l'equilibrio di cui ha bisogno nella sicurezza dei numeri e delle formule. Riccardo, invece, è un trader istintivo, alla continua ricerca dell'adrenalina data da rischiose operazioni finanziarie. Le piccole storie di questi due uomini sono lo strumento utilizzato da Valerio Baselli per proporci un interessante spaccato delle frenetiche e spietate dinamiche del mondo finanziario. Un mondo capace di influenzare profondamente sia le vite di chi vi opera all'interno, sia quelle di chi pensa di esserne distante.

Tutto quello che non serve
di Valerio Baselli
(Augh!)
182 pagine

Compra il libro

Confessioni-di-uno-zero-di-iacovo-castelvecchi

Copertina di 'Confessioni di uno zero', di Giovanni Di Iacovo – Credits: Castelvecchi

Confessioni di uno zero, di Giovanni Di Iacovo

Breve e originale romanzo dai curiosi tratti sperimentali nello stile e nella struttura, con simpatiche ventate di ironia. Vienna Colantonio, giovane ragazza della provincia abruzzese, sta lentamente recuperando la memoria, dopo averla persa in un incidente. Prossima al matrimonio con Pietro, ecco spuntare un ragazzo che le rivela la verità, ossia che tutti le stanno mentendo, che il suo vero fidanzato non è Pietro, ma Sebastiano, l'unico di cui è innamorata. Da questa rivelazione inizia un percorso di ricerca, che si snoda attraverso una serie di diari nei quali Sebastiano racconta la loro storia d'amore. Ma anche altre verità, forse più dure, emergeranno lungo il racconto.

Confessioni di uno zero
di Giovanni Di Iacovo
(Castelvecchi)
176 pagine

Compra il libro

Bastardi-in-salsa-rossa-lansdale-einaudi

Copertina di 'Bastardi in salsa rossa', di Joe R. Lansdale – Credits: Einaudi

Bastardi in salsa rossa, di Joe R. Lansdale

Una nuova avventura per Hap Collins e Leonard Pine, la celebre coppia texana di investigatori privati creata da Joe R. Lansdale. In questo romanzo si ritrovano a indagare sull'omicidio di Jamar, un ragazzo di colore dalla brillante carriera da studente. La pista che si dipana appare immediatamente pericolosa: la giovane vittima aveva infatti iniziato a investigare su un poliziotto che si era avvicinato a sua sorella minore, rimanendo coinvolto suo malgrado in losche vicende di agenti corrotti e combattimenti illegali fra cani. Lansdale restituisce l'ennesima avvincente storia ambientata nell'America più dura, dove è ancora la violenza a fare da padrona.

Bastardi in salsa rossa
di Joe R. Lansdale
(Einaudi)
283 pagine

Compra il libro

Il-segreto-di-Falkner-shelley-edizioni-della-sera

Copertina de 'Il segreto di Falkner', di Mary Shelley – Credits: Edizioni della Sera

Il segreto di Falkner, di Mary Shelley

Inedito romanzo dell'autrice di Frankenstein, sbarcato finalmente in Italia dopo 180 anni di oblio. Nel cimitero di un paese della Cornovaglia la piccola orfana Elizabeth Raby riesce a scongiurare il suicidio di John Falkner, un uomo tormentato dal proprio passato. Questi, grato alla bambina, decide di adottarla. Nel corso degli anni aumenta l'affetto reciproco fra i due, ma gli eventi e un nuovo personaggio, il giovane Gerard Neville, di cui Elizabeth si innamora e che nutre sentimenti di vendetta nei confronti di Falkner, riaprono le ferite che affossano John. Elizabeth si impegna nel difficile compito di salvare il padre e di rimanere contemporaneamente accanto all'amato Gerard. Centrale in questo romanzo dai tratti romantici e gotici la figura della donna, eroina vittoriana in anticipo sui tempi. Per saperne di più, rimandiamo alla nostra recensione.

Il segreto di Falkner
di Mary Shelley
(Edizioni della Sera)
410 pagine

Compra il libro

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti