Libri

I 10 libri più venduti della settimana (24-30 luglio)

In vetta il vincitore del premio Strega, "Le otto montagne" di Paolo Cognetti (nella settimana dal 24 al 30 luglio secondo dati iBuk)

Paolo Cognettiì

Simona Santoni

-

10) L'ordine del tempo di Carlo Rovelli

Come le Sette brevi lezioni di fisica, che ha raggiunto un pubblico immenso in ogni parte del mondo, L'ordine del tempo tratta di qualcosa della fisica che parla a chiunque e lo coinvolge, semplicemente perché è un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante: il tempo. Un mistero non solo per ogni profano, ma anche per i fisici, che hanno visto il tempo trasformarsi in modo radicale, da Newton a Einstein, alla meccanica quantistica, infine alle teorie sulla gravità a loop, di cui lo stesso fisico scrittore Carlo Rovelli è uno dei principali teorici.

Carlo Rovelli
L'ordine del tempo 
Adelphi
207 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

9) La ragazza del treno di Paula Hawkins

La vita di Rachel non è di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia londinese al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. Paula Hawkins vive a Londra; ha lavorato quindici anni come giornalista prima di dedicarsi alla narrativa. La ragazza del treno è il suo primo thriller, subito bestseller e già diventato film con Emily Blunt.

Paula Hawkins
La ragazza del treno
Piemme (tascabile)
306 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

8) Storie della buonanotte per bambine ribelli di Francesca Cavallo ed Elena Favilli

C'era una volta... una principessa? Macché! C'era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n'era un'altra che diventò la più forte tennista al mondo e un'altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate nel libro Storie della buonanotte per bambine ribelli di Elena Favilli e Francesca Cavallo e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef... esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.

Francesca Cavallo ed Elena Favilli
Storie della buonanotte per bambine ribelli
Mondadori 
211 pagine
Compra il libro 

7) La strega di Camilla Läckberg

Da Camilla Läckberg, l'autrice svedese della serie poliziesca che ha per protagonisti Erica Falck e Patrik Hedström, il nuovo romanzo La strega. Marie Wall, celebrata star di Hollywood, è tornata a Fjällbacka per le riprese di un film su Ingrid Bergman di cui è la protagonista, e in paese non si parla d’altro. Trent’anni prima, quando era ancora una ragazzina, Marie e la sua amica del cuore erano state accusate di aver ucciso la piccola Stella, una bambina di appena quattro anni, la cui morte aveva profondamente scosso l'intera comunità. Quando alle porte di Fjällbacka un'altra bambina scompare misteriosamente nelle stesse circostanze, il ricordo di quei drammatici eventi riaffiora con forza. Può davvero essere una coincidenza? Per capire se esiste un collegamento tra passato e presente entrano in gioco Patrik ed Erica. Uscita: 22 giugno.

Camilla Läckberg
La strega
Marsilio
668 pagine
Compra il libro -  Scarica l'ebook

6) Una finestra sul mare di Corina Bomann

Una finestra sul mare di Corina Bomann è la storia di una passione proibita sullo sfondo delle coste selvagge della Cornovaglia. Da generazioni i suoi antenati percorrono ogni giorno il sentiero tra le ginestre che conduce in cima alla scogliera di Land's End, in Cornovaglia. Ultima discendente di una famiglia di guardiani del faro, Janet è ormai anziana, ma non riesce a rinunciare del tutto a quell'antico rituale. Ma quel giorno, giunta in cima al promontorio, scorge una ragazza sul bordo della scogliera, lo sguardo che scruta il vortice delle onde. Troppe volte ha visto quella scena per non intuire subito le sue intenzioni. Con parole confortanti, Janet porta con sé la giovane Kim, accogliendola nel suo piccolo cottage coperto d'edera. Qui la ragazza le confida il motivo della sua disperazione: la morte dell'uomo che amava. È così che Janet decide di farle un dono molto speciale: un vecchio diario ritrovato sulla spiaggia dal suo bisnonno. 

Corina Bomann
Una finestra sul mare
Giunti Editore
320 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

5) La vita in due di Nicholas Sparks

Nicholas Sparks, il narratore dei sentimenti i cui libri hanno dato vita a tanti film romantici, torna con La vita in due. Questa volta racconta non solo la storia d'amore tra un uomo e una donna, ma la verità di un sentimento tanto delicato e profondo quanto l'affetto che lega un padre e una figlia. A trentaquattro anni, Russell Green ha tutto: una moglie fantastica, un'adorabile bambina di cinque anni, una carriera ben avviata e una casa elegante a Charlotte, in North Carolina. All'apparenza vive un sogno, ma sotto la superficie perfetta qualcosa comincia a incrinarsi. Nell'arco di pochi mesi, Russ si trova senza moglie né lavoro, solo con la figlia London e una realtà tutta da reinventare. E se quel viaggio all'inizio lo spaventa, ben presto il legame con London diventa indissolubile e dolcissimo, tanto da dargli una forza che non si aspettava.

Nicholas Sparks
La vita in due
Sperling & Kupfer
512 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

4) Avanti. Perché l'Italia non si ferma di Matteo Renzi

Matteo Renzi, l'uomo chiave della politica italiana degli ultimi anni, sforna il libro Avanti. Perché l'Italia non si ferma. Di cui dice: "Scrivo per tanti motivi. Perché penso che un personaggio pubblico abbia il dovere di andare oltre i 140 caratteri ed esporre le sue idee in modo meno incompiuto che su un post. Perché penso si debba essere trasparenti e sviscerare punto per punto gli argomenti che hanno segnato la tua esperienza o – più banalmente – le critiche che ti hanno fatto: referendum, aereo di stato, banche, JobsAct. Ma anche e soprattutto perché credo che l'esperienza che è nata intorno a me e al mio governo sia un’esperienza unica. Siamo persone semplici, senza vitalizio ma con grande vitalità e voglia di cambiare l’Italia. Di mandarla avanti".

Matteo Renzi 
Avanti. Perché l'Italia non si ferma 
Feltrinelli
240 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

3) Rondini d'inverno di Maurizio de Giovanni

Torna il commissario Ricciardi, solitario e tenebroso, attivo nella Napoli degli anni Trenta, in piena epoca fascista. Avventura numero dieci per lui, tessuta dal suo creatore Maurizio de Giovanni, autore anche della serie I bastardi di Pizzofalcone. In Rondini d'inverno il commissario avrà a che fare con il mondo della rivista. Il Natale è appena trascorso e la città si prepara al Capodanno quando, sul palcoscenico di un teatro di varietà, il grande attore Michelangelo Gelmi esplode un colpo di pistola contro la giovane moglie, Fedora Marra. Non ci sarebbe nulla di strano, la cosa si ripete tutte le sere, ogni volta che i due recitano nella canzone sceneggiata: solo che dentro il caricatore tra i proiettili a salve ce n’è uno vero. Gelmi giura la propria innocenza, ma in pochi gli credono. Il caso sembrerebbe già risolto, eppure Ricciardi è perplesso e, con pazienza, riuscirà a riannodare i fili della vicenda.

Maurizio de Giovanni
Rondini d'inverno
Einaudi
368 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

2) La rete di protezione di Andrea Camilleri

Torna il commissario Montalbano. Il suo padre lettarario, Andrea Camilleri, propone il nuovo giallo La rete di protezione. Vigàta è in subbuglio: si sta girando una fiction ambientata nel 1950. Per rendere lo scenario quanto più verosimile la produzione italo-svedese ha sollecitato gli abitanti a cercare vecchie foto e filmini. Scartabellando in soffitta l'ingegnere Ernesto Sabatello trova alcune pellicole, girate dal padre anno dopo anno sempre nello stesso giorno, il 27 marzo, dal 1958 al 1963. In tutte si vede sempre e soltanto un muro, sembra l'esterno di una casa di campagna. Perplesso l'ingegnere consegna il tutto a Montalbano che incuriosito comincia un'indagine solo per il piacere di venire a capo di quella scena apparentemente priva di senso. Fra sopralluoghi e ricerche, poco a poco in quel muro si apre una crepa: un fatto di sangue di tanti anni fa.

Andrea Camilleri
La rete di protezione
Sellerio Editore Palermo
291 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

1) Le otto montagne di Paolo Cognetti

La montagna, nella sua scarna bellezza, dura e selvaggia, segna l'anima per sempre, lascia l'impronta in chi vi è nato e in chi l'ha amata. Diventa una categoria dello spirito e, anche quando la si lascia in cerca di un altrove più conveniente, non ci si può staccare mai veramente da essa. Basta un suono, un profumo che si è risucchiati da lei, lontano dalla assordante città. È questo che capita ai personaggi del romanzo Le otto montagne che non riescono a farne a meno, e vanno e ritornano, senza mai lasciarla veramente. Anche Paolo Cognetti è grande appassionato di montagna, dove trascorre in solitudine alcuni mesi all'anno. Il libro è il vincitore del Premio Strega 2017.

Paolo Cognetti
Le otto montagne
Einaudi
199 pagine 
Compra il libro - Scarica l'ebook

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I 10 libri più belli di Andrea Camilleri

Celebriamo il traguardo dei cento libri pubblicati dal maestro siciliano, proponendo una selezione delle sue opere che più ci piacciono

Paolo Cognetti, "Le otto montagne" - La recensione

L'anima della montagna e quella dell'uomo, due misteri che si sfiorano in una novella cruda e dolcissima vincitrice del Premio Strega 2017

Premio Strega a Paolo Cognetti: perché piace così tanto

Con 'Le otto montagne' lo scrittore ha stravinto con 208 voti. Ecco cosa lo ha reso un caso letterario

Commenti