10 libri da leggere durante le vacanze di Pasqua

Uova, conigli, campane e resurrezioni: una lista di letture pasquali, in equilibro fra sacro e profano

Libri Mondadori

-

Quest’anno le vacanze di Pasqua e tutti i ponti che le seguiranno potrebbero essere l’occasione non solo per abboffarsi scompostamente ma – magari, perché no? - per leggere qualcosa. Sì ma cosa? Ma è chiaro! Libri i cui titoli in un modo o nell’altro richiamino la simbologia del periodo (conigli, resurrezione, colombe, campane, uova, agnelli … forse abbacchi è meglio di no…). Eccovi quindi la nostra lista sospesa in equilibrio precario tra il sacro e il profano:

1. Quando Dio era un coniglio  di Sarah Winman
Un grande libro, emozionante e pieno di incanto punto e basta

2. Il libro dei coniglietti suicidi di  Andy Riley
Per chi nemmeno a Pasqua riesce a sentirsi un po’ più buono.

3. Cioccolato amaro di Leslie Lokko
Un libro pieno (come un uovo) di personaggi femminili indimenticabili

4. Che paradiso è senza cioccolato? di  Ernst Knam
Un titolo che è tutto un programma dal campione italiano di cioccolateria

5. L’uovo di Colombo di Roberto Barbolini
Un irresistibile romanzo eroicomico corale ambientato in una città che somiglia parecchio a Modena, anzi probabilmente è Modena.

6. Il sorriso dell’agnello di David Grossman
Il primo romanzo dell’acclamatissimo scrittore israeliano

7. Resurrezione di Lev Tolstoj
Il romanzo nel quale Tolstoj racconta la propria crisi spirituale.

8. L’arte della resurrezione di Hernan Rivera Letelier
La fantastica, surreale e affascinante epopea di una comunità di minatori cileni nella migliore tradizione letteraria sudamericana.

9. Per chi suona la campana di Ernest Hemingway
L’indimenticabile romanzo di Hemingway ambientato durante la guerra civile spagnola

10. Per ultimo abbiamo pensato bene di tenere un libro che di certo vi servirà dopo le apocalittiche prestazioni alimentari tipiche di questo periodo:
La dieta del digiuno di Umberto Veronesi.

© Riproduzione Riservata

Commenti