Sono attese per il prossimo 27 agosto le commemorazioni per il decimo anniversario dell'uragano Katrina che tra il 23 e il 30 agosto 2005 devastò gran parte della costa statunitense affacciata sul Golfo del Messico, abbattendosi in data 29 agosto, in particolare, su New Orleans e sulle zone limitrofe. Circa l'80% della principale città della Louisiana venne completamente sommerso dall'acqua e così rimase per settimane, con danni per centinaia di miliardi di dollari. Quasi 2000 persone persero la vita a causa di Katrina, in gran parte proprio a New Orleans. 

Il Presidente Barack Obama sarà presente alle celebrazioni, incontrando il sindaco Mitch Landrieu e i residenti, visitando i diversi quartieri della città dove nel corso di questi 10 anni è stata lentamente ricostruita la vita quotidiana spazzata via da uno dei cinque uragani più gravi della storia degli Stati Uniti. 

Con le immagini di questa gallery torniamo con la memoria agli scenari di devastazione che Katrina lasciò dietro di sé in Louisiana, Mississippi e Alabama. 

© Riproduzione Riservata

Commenti