Fumetti

Teramo Heroes 2016: "il fumetto è donna"

La manifestazione abruzzese sposa il fumetto con musica e moda

teramoheroes2016-logo

Nicola D'Agostino

-

Mostre, incontri con autori e autrici, concerti, presentazioni, dibattiti e anche un tentativo di battere un Guinness dei primati: è il programma della seconda edizione di Teramo Heroes, manifestazione a ingresso gratuito che si terrà dal 10 al 12 giugno 2016 presso la Villa Comunale e la Pinacoteca Civica di Teramo.

Dopo la scorsa edizione dedicata al tema dell'eroe, quella di quest'anno punta sulla presenza di autrici e sul rapporto tra donna e fumetto. Il tema ispira buona parte del programma a partire dagli ospiti, tra cui spiccano la scrittrice (ma anche sceneggiatrice di Dylan Dog) Barbara Baraldi e le disegnatrici "americane" Elena Casagrande (Star Trek, Doctor Who, Suicide Risk) e Sara Pichelli (Spider-Man, X-Men, Dylan Dog).

906489

Teramo Heroes dedicherà una mostra al volume Viva Valentina!, in uscita in questi giorni per Edizioni BD, con tavole di Lola Airaghi e Adriano De Vincentiis, due dei disegnatori che hanno reinterpretato il personaggio di Crepax, presenti alla manifestazione insieme alla sceneggiatrice e curatrice Micol Beltramini. De Vincentiis sarà protagonista anche di una personale, "Anime prospettiche", in cui si potranno ammirare i suoi splendidi disegni in cui la ricerca sull'anatomia femminile si sposa con prospettive vertiginose.

Tra gli altri ospiti segnaliamo Giuseppe Palumbo (Ramarro, Martin Mystère, Diabolik), Marco Taddei e Simone Angelini (Anubi) e il ritorno di Emiliano Mammucari (John Doe, Orfani, Dylan Dog), di cui saranno esposti alcuni disegni in una mostra intitolata "Guardami sotto voce…".

906488

Nei giorni della manifestazione avranno luogo numerose iniziative come un'esposizione di illustrazioni su Rodolfo Valentino, sfilate di moda e concerti rock, jazz e di chitarra acustica, anche se l'evento più ambizioso e folle è quello che vede protagonista Carmine Di Giandomenico (Iron Man, Dylan Dog, Flash).

906487

Il disegnatore teramano intende aggiudicarsi un Guinness World Record realizzando in sole 48 ore una storia a fumetti di 56 tavole in formato 70 x 100, che comporranno il capitolo finale della sua rivisitazione del mito di Ulisse, "Oudeis", edito da Saldapress. A performance finita i dialoghi saranno recitati con accompagnamento musicale e poi le tavole verranno esposte per un anno a Teramo.

Nota: si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella stesura dell'articolo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Teramo Heroes: eroi a fumetti e in carne e ossa

Incontri con autori, cosplay, musica e esibizione dell'olimpionico Igor Cassina

Commenti