Fumetti

'L'approdo' di Shaun Tan

Una fiaba sull'emigrazione, premiata ad Angoulême e Bologna

shaun-tan_l-approdo_00

Nicola D'Agostino

-

“L'approdo” è un romanzo a fumetti dell'australiano Shaun Tan, pubblicato da Tunué, che racconta storie di emigrazione con un tono delicato, un atteggiamento ottimista e un'atmosfera fiabesca e surreale, pensando ai motivi per cui si abbandona il proprio paese come ai problemi e alle opportunità che si incontrano nel nuovo.

1036975

Il protagonista è un uomo che lascia a malincuore la famiglia per cercar fortuna in un paese lontano. Non conoscendo la lingua e le usanze del luogo, inizialmente incontra diverse difficoltà, ma anche persone gentili che dimostrano solidarietà e lo aiutano a sistemarsi finché potrà ricongiungersi con i suoi cari.
Nella società multietnica in cui si inserisce, molti sono immigrati come lui che hanno trovato un'esistenza migliore, un rifugio da guerra, persecuzione o prigionia.

1036976

“L'approdo” è un libro molto amato, premiato al festival del fumetto di Angoulême come alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna, ed è bello vederlo di nuovo disponibile sugli scaffali delle librerie.
Quello che lo rende speciale è forse l'efficacia delle scelte stilistiche con cui l'autore si impegna a mettere il lettore in condizione non solo di capire il protagonista, ma di provare sensazioni di spaesamento insieme a lui.

1036977

Il libro, completamente senza parole, fa un ottimo uso del linguaggio visivo, mette in atto una narrazione complessa e costruisce un mondo ricco e interessante.
Al tempo stesso la mancanza di testo avvicina il lettore alla condizione del protagonista che, incapace di comunicare verbalmente in paese straniero, deve leggere gesti ed espressioni e osservare bene tutto.

1036980

Il disegno, tratteggiato a matita e colorato per donargli una patina da vecchia fotografia, fonde un convincente iperrealismo nel descrivere volti, corpi e gesti umani con una dimensione onirica.
Architetture e decorazioni geometriche, macchinari complessi e misteriosi, animali meravigliosi e buffi vegetali caratterizzano il paese straniero, concretizzando il suo essere alieno agli occhi dell'immigrato quanto a quelli del lettore.

1036981

Il messaggio di solidarietà di Tan e il suo ottimismo sono particolarmente evidenti nel destino del protagonista.
Sebbene egli debba affrontare un lungo viaggio, burocrazia e difficoltà insite nella novità del luogo, è pur vero che nessuno lo scaccia, lo perseguita né si approfitta di lui. Anche se arriva solo e non c'è una comunità di suoi ex connazionali, sono proprio gli altri stranieri ad accoglierlo più calorosamente.
La sua bambina, prontamente a suo agio nel nuovo paese, porta avanti lo stesso atteggiamento nei confronti dei nuovi arrivati.

1036978

“L'approdo” di Shaun Tan è un volume cartonato di 128 pagine a colori con nastro segnalibro. È pubblicato da Tunué che lo propone a 24,90 Euro.

Si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti