Milani e Nidasio: 'Il dottor Oss' a fumetti - da Jules Verne allo steampunk

Le avventure di un affascinante scienziato tra macchine fantastiche ed esperimenti improbabili

Dettaglio da una vignetta di 'Il dottor Oss' – Credits: Grazia Nidasio, Mino Milani, Comicout

Nicola D'Agostino

-

Inventore tanto visionario quanto elegante e poliedrico, il dottor Oss viaggia per l'Europa a bordo del suo ossicoptero, portando a termine con successo il difficile esperimento di Micradamus o sventando un colpo di stato in Pomerinia. In compagnia dell'assistente Igeno e del servitore Solfuro, egli s'impegna perché la Scienza trionfi sulle bassezze dell'animo umano.

dottoross_1_emb8.jpg

"Il dottor Oss" , con testi di Mino Milani e illustrazioni di Grazia Nidasio, edito dall'associazione culturale ComicOut che fa capo a Laura Scarpa, è un bel libro cartonato di grande formato che ci ripropone in una veste ottimamente curata le straordinarie storie pubblicate sul Corriere dei Piccoli nella seconda metà degli anni Sessanta. La scatenata verve creativa di entrambi i suoi autori si traduce in godibili avventure per grandi e piccini, piene di scienza fantastica, macchinari assurdi e personaggi memorabili.

dottoross_2_emb8.jpg

Prendendo spunto dal racconto di Jules Verne "Un capriccio del dottor Ox", Milani e Nidasio ridefiniscono lo scienziato pazzo in un gentleman affascinante, capace di manovrare con successo sia gli alambicchi che la spada, guidato tanto dalla curiosità scientifica che da un'etica altruista.
Il dottor Oss è alto e snello, elegantissimo nel suo frac e cappello a cilindro, sorridente ma distaccato, pronto all'azione quanto alla contemplazione di formule matematiche. I giovani lo rispettano, le donne lo adocchiano, gli uomini lo invidiano. La sua fama lo rende oggetto della rivalità dei colleghi, mentre chi è in difficoltà implora il suo aiuto, trascinandolo in missione in giro per il mondo e fin sotto i mari.

dottoross_3_emb8.jpg

Il fumetto ha un'impostazione apparentemente datata, con vignette illustrate e didascalie invece delle nuvolette, ma i contenuti e lo stile lo svecchiano liberandolo della pesantezza, risultando avvincenti e divertenti.
Lo stile grafico coniuga felicemente un disegno dalle linee sottili, colori accesi e collage. In particolare, le macchine fantastiche inventate da Milani mettendo insieme pezzi di parole (acquamobile sommersivo, subcistrovitore, ippotamo...) sono rappresentate altrettanto giocosamente dalla Nidasio, che le compone con frammenti di illustrazioni d'epoca.
Disegni e colori sono riprodotti dalle tavole originali, e l'ampio formato consente di godere dei numerosi dettagli, mentre i testi sono stati rivisti e corretti dall'autore stesso. L'edizione è inoltre corredata da saggi introduttivi dedicati sia alla storia del racconto di Verne che del fumetto stesso.

"Il dottor Oss" è un volume a colori di 128 pagine con copertina rigida. È pubblicato dall'associazione culturale ComicOut , che lo propone a 29,50 Euro.

Nota: si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella stesura dell'articolo.
Tutte le immagini sono copyright di Grazia Nidasio, Mino Milani e Comicout.

© Riproduzione Riservata

Commenti