Fumetti

Komikazen: Gipi, Recchioni, Campbell parlano di fumetto

Mostre ed incontri per il X Festival Internazionale del Fumetto di Realtà a Ravenna

komikazen_00

Nicola D'Agostino

-

A Ravenna dal 9 al 12 ottobre 2014 si terrà la decima edizione del festival Komikazen, curato da Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini: mostre, incontri e attività per far conoscere e far riflettere sul fumetto che si confronta con il reale. Il tema di quest'anno è l'(auto)biografia.

226635

Il programma è ricco di eventi che coinvolgono nomi noti e meno noti sia del panorama italiano che di quello internazionale.
Si preannuncia particolarmente interessante il dialogo tra Gipi (unastoria, La Mia Vita Disegnata Male) e Roberto Recchioni (John Doe, Detective Dante, Dylan Dog), autori tanto diversi tra loro quanto accomunati dalla passione per il fumetto come mezzo espressivo (sabato 11 ottobre, ore 15:00 al Teatro Rasi).
Attesissimo lo scozzese Eddie Campbell, che parlerà dei suoi lavori a partire da From Hell, fumetto da lui illustrato e scritto da Alan Moore sul killer ottocentesco Jack lo Squartatore (sabato 11 ottobre, ore 10:00 alla Biblioteca Classense). Seguirà una visita guidata alla mostra delle sue tavole di Bacchus, personale rivisitazione del dio del vino.
Segnaliamo inoltre il nativo americano Gord Hill che presenterà “500 anni di resistenza”, il suo libro sul colonialismo europeo (giovedì 9 ottobre, ore 20:30 nella Galleria Mirada), mentre Ugo Bertotti (“Il mondo di Aisha”) e Hamid Reza Vassaf (“Nel Paese dei Mullah”) parleranno dei loro fumetti ambientati in Medio Oriente (sabato 11 ottobre, ore 20:30 alle Cantine di Palazzo Rava).

226637

Il calendario delle mostre è altrettanto generoso di proposte.
Disegnare il Medioevo apre il festival con i lavori di Gianluca Costantini (“Arrivederci Berlinguer”), Rocco Lombardi (“Alberico”) e Giuseppe Palumbo (“Diabolik”) dedicati alla dinastia ottoniana in Romagna (Biblioteca Classense, inaugurata sabato 4 ottobre).
L'esposizione principale è la collettiva Tradimento delle immagini, tavole originali di Campbell, Gipi, Bertotti, Vassaf, Tuono Pettinato e Ribichini, collegate tra loro dal tema della relazione inevitabilmente “traditrice” tra vita reale e vita narrata (inaugurazione sabato 11 ottobre, ore 18:00 al Museo d'Arte della città di Ravenna).
Segnaliamo inoltre La Piccola Bellezza, collettiva di tavole di fumettisti e bambini a cura di Diavù (inaugurazione venerdì 10 ottobre, ore 17:00 alla Casa delle Marionette), e le esposizioni all'interno di laboratori artigiani di opere di Rocco Lombardi, Marina Girardi (“Tutta discesa”) e Liliana Salone (“Il beneficio dell’inventario”) (aperitivo venerdì 10 ottobre, ore 19:00, Botteghe di S. Agata).

Si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'Arrivederci, Berlinguer': la passione politica raccontata a fumetti

Dagli autori di "A cena con Gramsci" un ricordo personale e al tempo stesso universale della figura di Enrico Berlinguer

Gipi torna al fumetto con 'unastoria' intimista di guerra e follia

Il filo che lega un uomo al fronte durante la Prima Guerra Mondiale e il suo bisnipote ricoverato in psichiatria

Komikazen 99%: il fumetto di realtà diventa realtà

Mostre, workshop, presentazioni di libri, incontri con gli autori, e un'iniziativa che riprende lo slogan di Occupy Wall Street

Komikazen: al via l'edizione 2012 del Festival Internazionale del Fumetto di Realtà

Dopo anni di indagini nel fumetto internazionale, quest'anno il festival si concentra sulla rappresentazione dell'Italia attraverso il lavoro di alcune delle più autorevoli "matite" del nostro paese

Commenti