Fumetti

Guido Crepax, "Erotica", l'opera completa in edicola

In occasione dei 50 anni di Valentina, personaggio di culto dell'autore, Mondadori Comics pubblica il lavoro di una vita: 30 volumi, a partire dal 16 dicembre

crepax-erotica

Redazione

-

Valentina compie 50 anni nel 2015 e per festeggiarla Mondadori Comics pubblica "Erotica", l'intera opera di Guido Crepax.

Saranno 30 volumi (formato 21 x 26 cm) e usciranno a partire da martedì 16 dicembre ogni settimana.

 

Capace di suggestionare mondi diversi
L'opera è il frutto di una collaborazione con Edizioni BD e con archivio Crepax che hanno lavorato al recupero e all'editing dei materiali. Tutto questo, spiegano a Mondadori Comics, "consegnerà ai lettori di vecchia e nuova generazione l’esperienza di un’arte figurativa e narrativa ancora in grado di suggestionare mondi diversi come il design, la moda e il linguaggio pubblicitario".

Materiali extra
Ogni volume comprenderà più storie, raggruppate per temi e organizzate secondo un percorso filologico. Ci saranno inoltre, molti extra: un dietro le quinte della vita di Guido Crepax: sketch, bozzetti e disegni di studio, passioni musicali, hobby, incontri privati ed eventi pubblici per conoscere la personalità di questo indimenticabile artista.

Roland Barthes, Alain Robbe-Grillet, Umberto Eco
Guido Crepax è nato a Milano nel 1933 e d è morto il 31 luglio 2003.
Nel 1965, crea il personaggio che l’ha reso noto in tutto il mondo: Valentina, una delle poche eroine a fumetti protagoniste, l’unica che sia invecchiata con il suo autore.
Complessivamente ha realizzato oltre 5.000 tavole a fumetti e i suoi libri sono stati pubblicati in circa 200 edizioni nelle principali lingue conosciute. Di lui hanno scritto Roland Barthes, Alain Robbe-Grillet, Umberto Eco e molti altri.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Guido Crepax, le opere inedite in libreria

I lavori mai divulgati del padre di Valentina saranno raccolti nel volume 'Inedito', il primo capitolo di una serie di pubblicazioni postume dell'artista milanese

Commenti