Fumetti

‘Gli equinozi’ di Cyril Pedrosa

Un romanzo corale che attraversa le stagioni dell'anno e della vita

'Gli equinozi' di Cyril Pedrosa

Serena Di Virgilio

-

“Gli equinozi” è un romanzo a fumetti del francese Cyril Pedrosa, edito in Italia da Bao Publishing come il precedente “Portugal” e il relativo “Quaderno” di schizzi.

Un operaio stanco e dolorante, una ragazza adolescente e i suoi genitori separati, un attivista disilluso, un giovane cacciatore in un'altra era. E una fotografa che attraverso l'obbiettivo sembra lanciare lo sguardo nel fondo dell'animo dei suoi soggetti, mentre il proprio percorso di vita si snoda dolorosamente.

919125

“Gli equinozi” è un romanzo corale che ritrae un momento, un insieme di umanità, intrecciando trame, stili grafici e narrativi e perfino media diversi.
Dopo il ritratto di famiglia fatto in “Portugal”, Pedrosa qui si cimenta con una struttura più complessa e ambiziosa, che incoraggia la rilettura e premia l'attenzione ai particolari con numerosi rimandi interni.

Diviso in quattro stagioni, il libro è composto da storie più o meno collegate tra loro, e da alcuni brevi incontri. In comune hanno un senso di deriva, e di solitudine in mezzo alla folla e al tumulto dell'esistenza. Gli affetti, il lavoro, l'impegno vengono rincorsi e desiderati alla ricerca di un senso della vita che sfugge insistentemente.
Fumetto e prosa si alternano, come pure sequenze mute e intensi dialoghi, andando a costruire un ritmo peculiare, seppur non sempre completamente convincente.

919128

Pedrosa è un ottimo disegnatore, fortemente influenzato tanto dall'animazione quanto dalla pittura.
Il colore è il mezzo principale e più immediato con cui costruisce, efficacemente e pagina per pagina, l'atmosfera emotiva. La tavolozza cambia in continuazione, come pure lo stile e le tecniche, rincorrendo il mutare delle stagioni, delle ore del giorno e quelle della vita dei personaggi.

919131

“Gli equinozi” di Cyril Pedrosa è un volume cartonato di grande formato di 330 pagine a colori. È edito da Bao Publishing che lo propone a 33 Euro.

Si ringrazia Nicola D'Agostino per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti