Fumetti

'Bouncer - L'integrale', un western mistico e tragico a fumetti

Tre volumi per immergersi nelle disavventure del tormentato buttafuori di Jodorowsky e Boucq

Bouncer. L'integrale.

Serena Di Virgilio

-

Storie di cupidigia, malvagità, amori tragici e rapporti impossibili nella cornice di un West sconfinato, affascinante e implacabile. È il mondo in cui si muove Bouncer, tormentato buttafuori e pistolero dal cuore d'oro ideato da due maestri del fumetto francese, Alejandro Jodorowsky e François Boucq.

Senza un braccio, meticcio figlio di una prostituta e dell'ultimo indiano della tribù dei Nacache, Bouncer è un sopravvissuto che ha abbandonato il passato per vivere nel presente, cercando di ristabilire quel poco di giustizia che può nel suo malfamato Saloon, l'Infierno, e nell'altrettanto malfamata Barro City.

In Italia le storie a fumetti del buttafuori sono edite dalla Magic Press, in una collana intitolata “Bouncer. L'integrale”. Ai due volumi del 2012, che ristampavano i primi sette volumi francesi in un formato medio-grande con carta patinata a colori, quest'anno si è aggiunto un terzo volume, sempre nello stesso formato, che presenta una nuova avventura in due parti, inedita nel nostro paese.

 

Se nei primi episodi Jodorowsky si è dedicato a narrare le origini del personaggio, a caratterizzarlo e fargli fare i conti con il passato, nel secondo e terzo volume de L'integrale il personaggio vive avventure forse un po' più libere ma altrettanto tragiche. Coinvolto prima nelle oscure trame di una avida e folle ereditiera e poi nella difficile estradizione di un sadico da una fortezza di criminali, Bouncer assiste, spesso impotente, a un campionario incredibile di soprusi e violenze, in cui brillano pochi barlumi di umanità, sempre a rischio di essere soffocati.

Abile e forte ma non invulnerabile, onesto ma non scevro da tentazioni, il buttafuori delineato da Jodorowsky è sia protagonista che testimone di brutalità di ogni tipo da parte di personaggi grotteschi ed esagerati, ma mai banali. 
Tra i punti di forza del fumetto, insieme ad un'azione spettacolare, c'è la caratterizzazione riuscita di personaggi di primo e secondo piano, come anche momenti di psichedelia, grazie agli splendidi disegni di François Boucq. Con tratto meticoloso ma sempre leggibile, Boucq tratteggia figure memorabili e le fa muovere in strade polverose, sordidi locali, sconfinate praterie, deserti infuocati, canyon vertiginosi, o semplicemente vette ed abissi dell'animo umano.

“Bouncer. L'integrale” di Alejandro Jodorowsky e François Boucq è una serie di volumi brossurati a colori, pubblicati da Magic Press. Il primo è composto da 304 pagine e costa 25 Euro, il secondo e il terzo sono di circa 120 pagine e costano 14 Euro l'uno.

Nota: tutte le immagini sono copyright di Alejandro Jodorowsky, François Boucq e Magic Press

Si ringrazia Nicola D'Agostino per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Fumetti: 'Gli occhi del gatto' di Jodorowsky e Moebius

Nuova edizione per un avvincente esperimento grafico-narrativo di due grandi del fumetto

'L'Incal - L'integrale' e 'Inside Moebius': due fumetti per capire il genio di Moebius

A distanza di un anno della scomparsa ecco due letture per scoprire ed apprezzare la passione, l'abilità narrativa e i sorprendenti guizzi creativi di un grande del fumetto mondiale

Commenti