Michela Vecchia

-

All’Auditorium di Sospiro (Cremona) sta andando in scena una rassegna teatrale d’eccellenza. Arrivata alla diciassettesima edizione, Sospiro a teatro vanta spettacoli di qualità, già rodati e vincitori di diversi premi.

In più un’interessante novità, la direzione artistica è stata affidata a Lorenzo Garozzo, drammaturgo cremonese classe 1982 e fondatore dell’associazione culturale Armida Artaud Teatro, che cura la rassegna in collaborazione con Elisa Bortolin.

Cinque gli spettacoli in tutto, di cui due ancora in cartellone:

In Trincea: la Prima Guerra mondiale vista da una trincea – in scena sabato 22 Ottobre alle 21.00.

La Gita: in scena domenica 30 Ottobre alle 17.00.

- In Trincea è la storia di tre soldati dalle provenienze regionali diverse, dialetti e vite differenti, che si trovano assieme ad affrontare una lunga notte di attesa in una trincea abbandonata. L’assalto delle truppe austriache è appena avvenuto e i tre attendono ordini dal comando dell’esercito italiano, ordini che sembrano non arrivare mai. Così il tempo si ferma, cristallizzato tra due pareti di fango, la realtà si mescola al sogno, guerra che divide ma anche che accomuna ed i tre imparano a conoscersi e a vedersi come uomini, non più soldati.

Uno spettacolo di Michele Di Giacomo, vincitore del premio speciale “100 anni della grande guerra” presso la VII edizione del Premio Nazionale Giovani Realtà del Teatro. Regia di Michele Di Giacomo – Produzione Alchemico Tre in collaborazione con il Museo della guerra bianca in Adamello.

La Gita: tre personaggi su una panchina di una periferia metropolitana attendono la corriera che li porterà in gita, ad Igea Marina. “Cesare, il vedovo, stizzoso e rigidissimo, Tecla, la “devorziata”, fatta di idiosincrasie e di sensualità inattese, Romano, lo scapolo, dolce e inadeguato”. La gita come pretesto per partire, per lasciarsi tutto alle spalle e poter ricominciare. Un viaggio che non avverrà mai lasciandoli in un’eterna attesa con i loro cesti da pic-nic.

Scritto, diretto ed interpretato da Bernardino Bonzani, Carlo Ferrari e Franca Tragni.

Di Progetti&Teatro – Produzione eUROPA Teatri.

Sospiro a teatro è un'iniziativa del Comune di Sospiro e dell’Assessorato alla Cultura che commentano così la rassegna di quest’anno: “Abbiamo avviato un percorso di rinnovamento. L'amministrazione comunale vuole rendere Sospiro a teatro" un punto di riferimento culturale a livello provinciale e non solo. Sono stati scelti spettacoli di qualità e di generi diversi che hanno girato l'Italia e sono stati insigniti di prestigiosi riconoscimenti, un teatro impegnato che tratta tematiche di grande attualità”.

INFO:

Auditorium – Piazza Libertà, 12 – Sospiro (CR)

Per informazioni e prenotazioni:

0372-621245 biblioteca@comune.sospiro.cr.it

© Riproduzione Riservata

Commenti