Per Sonia Rentsch la natura è l'arma più efficace

L'artista australiana propone nel suo portfolio una serie di scatti ricchi di surreale e citazioni. Tra tutti, la serie Harm Less è quella che più mi ha colpito

Riccardo Fano

-
 

Sonia Rentsch è un'artista designer di Melbourne con il pallino per lo still-life.

Osservando il suo portfolio, quello che più mi hanno colpito sono le note surreali di alcuni scatti e la composizione di ogni ambientazione.

Uno dei lavori a mio avviso più notevoli in fatto di comunicazione è la serie Harm Less: pistole e bombe a mano riprodotte con elementi della natura; due pezzi di bambù come canna, una foglia secca come grilletto e una bacca come proiettile appena esploso.

E la mente corre subito verso l'Arcimboldo.

La natura come potenza di fuoco nettamente maggiore di quella umana che, sebbene quest'ultima tenti da secoli di piegarla a suo piacimento, non riuscirà mai nell'impresa.

© Riproduzione Riservata

Commenti