Rita Fenini

-

E' giunta al suo V° capitolo, SetUpContemporary Art Fair: un lustro importante per la crescita e lo sviluppo di questa fiera d’ arte contemporanea di grande successo. Dal 2013, l’ appuntamento è fissato nella cornice invernale dell’ Art Week bolognese, per abitare - come consuetudine - gli originali ambienti dell’ Autostazione di Bologna, dal 27 al29 gennaio 2017.

Filo conduttore di questa edizione è il tema dell’ EQUILIBRIO, erede simbolico del tema dell’ orientamento (trattato nell’edizione passata). Le coordinate di questa scelta tematica prendono mossa dal pensiero del filosofo Søren Kierkegaard, secondo cui “Osare è perdere momentaneamente l’equilibrio, non osare è perdere se stessi”: una massima che coglie a pieno l’essenza originale del progetto SetUp, nato dall’ audace ambizione di cambiare il sistema per mettere continuamente in moto un processo che ripensi i meccanismi dell’arte.

Ben 60 le gallerie espositrici, fra cui la straordinaria presenza e partecipazione di15 gallerie straniere: da segnalare, fra le novità SetUp 2017, Handover, una piccola sezione sperimentale dedicata all’ essenza dell’ art-design, ovvero alla questione dell’ equilibrio −i ltema di questa edizione −in rapporto al confine tra arte e design

Organizzarici dell' evento Simona Gavioli e Alice Zannoni

SetUp Contemporary Art Fair Contemporary 2017
27/28 Gennaio 2017 – DALLE ORE 17.00 ALLE 01.00
29  Gennaio  2017, DALLE ORE 12.00 ALLE 22.00
Autostazione, Bologna - Piazza XX Settembre, 6 -

Ingresso: € 7.00
Gratuito per bambini di età inferiore ai 10 anni

© Riproduzione Riservata

Commenti