Arte & Idee

Segantini a Palazzo Reale

Dal 18 settembre in mostra a Milano, città fulcro della sua parabola artistica e piazza favorita per l’esposizione delle sue opere

Segantini, Ritorno dal bosco

Rita Fenini

-

Giovanni Segantini, uno dei più grandi pittori europei di fine Ottocento, ebbe in Milano una vera e propria patria dello spirito, una città di riferimento per tutta la sua breve vita.

 

Questa mostra riscopre il percorso artistico e la vita del pittore dall’infanzia (trascorsa nella vivace Milano post-unitaria) al trasferimento tra le montagne dell'Engadina, uno degli ultimi incontaminati paradisi naturalistici. Il suo avventuroso pellegrinaggio dai colli della Brianza alle Alpi svizzere narra la storia straordinaria, ancora poco conosciuta dal grande pubblico, della creatività culturale che si sviluppò nelle valli tra l’Italia e la Svizzera all’inizio del secolo scorso.

L'esposizione prende il via con una sezione dedicata agli esordi milanesi di Segantini, per poi passare  alle tematiche del ritratto e delle nature morte, alla natura e alla vita nei campi. 

Per concludere, la maternità (tema caro e ricorrente nel percorso pittorico  dell' artista), con la splendida opera "Le due madri", considerata manifesto del divisionismo italiano alla prima Triennale di Brera, che vide la nascita ufficiale del movimento.

Segantini. La Mostra

Dal 18 settembre 2014 al 18 gennaio 2015


Palazzo Reale

, Piazza Duomo, Milano

© Riproduzione Riservata

Commenti