Arte & Idee

San Francesco in mostra a New York

Dal 17 novembre, presso la sede delle Nazioni Unite, verranno esposti manoscritti e documenti del XIII e XIV secolo sulla vita del Santo di Assisi

Antifonario

Antifonario, responsorio per il primo notturno del Mattutino per la festa di san Francesco: «Franciscus ut in publicum cessat negotiari in agrum mox dominicum secedit meditari inventum evangelicum thesaurum vult mercari» e miniatura con “Francesco nel sepolcro” – Credits: Assisi, Fondo antico comunale presso la Biblioteca del Sacro Convento, Fondo musicale di Cappella, ms. 1, c. 235r.

Composta da ben 19 opere provenienti dal "Fondo Antico della Biblioteca comunale di Assisi" (presso la Biblioteca del Sacro Convento di San Francesco in Assisi), cuore dell'esposizione sarà il Codice 338, contenente il celebre Cantico delle Creature e vero punto di partenza della letteratura italiana

 

Obiettivo della mostra è quello di far conoscere e approfondire la figura di Francesco d'Assisi, conosciuto nel mondo come uomo e santo della gente, della pace e della fraternità. L' esposizione “Frate Francesco: tracce, parole, immagini”, che rimarrà negli Stati Uniti fino al 14 gennaio, è stata ideata e curata dall'Associazione Antiqua, dal Sacro Convento di S. Francesco in Assisi e dal Comune di Assisi in collaborazione con la Società Internazionale di Studi Francescani e condivisa per l'organizzazione newyorkese con l'Italian Academy Foundation.

www.sanfrancescopatronoditalia.it

© Riproduzione Riservata

Commenti