Il nuovo look del Rijksmuseum di Amsterdam - Foto

Il 13 aprile riapre il museo di Amsterdam, con le sue ottomila opere d'arte. In questa gallery un assaggio di quel che si può godere sul posto

Rita Fenini

-
 

Ottomila opere distribuite su circa un chilometro e mezzo di spazio, con un nuovo padiglione dedicato all’arte asiatica proveniente da Giappone, India e Cina.

Questo il nuovo Rijksmuseum di Amsterdam, massicciamente ristrutturato su progetto dello studio di architettura spagnolo Cruzy y Ortis e costato quasi 400 milioni di euro.

Il Rijksmuseum è il più grande museo d’Olanda e ospita  una collezione mozzafiato di dipinti degli antichi maestri fiamminghi: fiore  all'occhiello è il celebre quadro La ronda di notte di Rembrandt van Rijn. La ristrutturazione ha riportato le ottanta sale del museo tutte allo stato originale, con i loro affreschi e decorazioni, dotandole allo stesso tempo di dispositivi tecnici all’avanguardia.

Insieme al  Rijksmuseum, che intende diventare il primo museo del mondo aperto 365 giorni all'anno (sarà infatti aperto ogni giorno dalle 9 alle 17), sarà riaperto anche il caratteristico tunnel per le biciclette situato al di  sotto del museo.

© Riproduzione Riservata

Commenti